In questa sezione vengono raccolte solo alcune delle informazioni di eventi o attività il cui contenuto è correlato con la visione della Fondazione Salvetti. Documentazione e Rapporti si trovano nella Home page e negli aggiornamenti delle altre sezioni dedicate alle Attività e ai Documenti. In particolare le notizie che riguardano i Premiati dei concorsi EFNMS, A.I.MAN. e FAST-EUCYS sono pubblicate nella Sezione 'Premiazioni/Awards' di questo sito.

In this section only some of the information of events or activities is collected, whose content is correlated with the vision of the Salvetti Foundation. The Documents and the Reports can be found on the Home page and in the updates of the other sections dedicated to Activities and Documents. In particular, the news concerning the Winners of the Contest EFNMS, A.I.MAN. and FAST-EUCYS are published in the 'Premiazioni/Awards' Section of this site.

 

1.3.2024
Giovani Scienziati: l’investimento sul futuro
di Alberto Pieri, Segretario generale FAST, Responsabile concorso I giovani e le scienze.
Tra le molte attività che la FAST-Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche organizza annualmente, ce n’è una con un valore straordinario: I giovani e le scienze. E’ la selezione degli studenti delle scuole superiori per EUCYS-European Union Contest for Young Scientists e per le principali competizioni in Europa, Africa, Asia e Americhe delle ragazze e dei ragazzi eccellenti.
Gioventù, entusiasmo, futuro, Europa, internazionalizzazione, STEAM (scienza, tecnologia, ingegneria, arte, matematica); ma pure ambiente, energia, chimica, formazione...sono gli ingredienti di una straordinaria atmosfera che si respira, meglio si tocca con mano, dal 16 al 18 marzo durante l’esposizione e la premiazione dei finalisti nella sede FAST.
Ma è solo una tappa intermedia che si concretizza in ulteriori risultati positivi: il 90% dei partecipanti sceglie percorsi universitari nelle scienze e nelle loro applicazioni; la maggior parte si iscrive a specializzazioni di qualità. E alla fine si possono incontrare questi genietti nei più prestigiosi atenei e centri di ricerca di tutto il mondo.
E qui è indispensabile sottolineare la triste realtà. Purtroppo altri paesi approfittano degli investimenti fatti dalle famiglie e dall’Italia per accompagnare i nostri giovani dalla culla al dottorato (circa € 400 mila); offrono loro opportunità e prospettive molto al di sopra di quanto sta facendo il nostro paese. Una grande sfida da affrontare per valorizzare i nostri sforzi.
I partecipanti al Concorso esibiranno i  loro progetti negli stand a Milano presso la FAST, piazzale R. Morandi 2, dal 16 al 18 marzo 2024. La premiazione avverrà nella mattinata di lunedì 28 marzo.
https://fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/

PROGRAMMA
Sabato 16 marzo
09.00 – 13.30 Arrivo dei finalisti a Milano e allestimento degli stand
13.30 Presentazione e apertura della manifestazione
14.00 – 18.00 Interviste della giuria
18.00 – 19.30 Visite agli stand
Domenica 17 marzo
09.30 – 12.30 Visita al Museo della Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci
16.00 – 16.30 Consegna dei certificati di partecipazione
16.30 – 18.00 Micro-conferenze
La scienza in pillole. Argomenti di attualità e del nostro quotidiano spiegati da scienziati e ricercatori
La guerra senza fine: l’impatto a lungo termine dei conflitti sull’ambiente - Matteo Guidotti, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Milano e Accademia dei Fisiocritici, Siena
Arte e scienza. Enigmi scientifici: dalla coppa di Licurgo al blu Maya e ai girasoli di Van Gogh - Rinaldo Psaro, Presidente Fast e Consiglio Nazionale delle Ricerche, Milano
La fisica in cucina - Marina Carpineti, Dipartimento di Fisica - Università Statale di Milano
18.00 – 19.00 Vota lo stand
Lunedì 18 marzo
09.00 – 13.00 Esposizione aperta al pubblico
10.45 – 13.00 Cerimonia di premiazione
Coordinano: • Rinaldo Psaro, Presidente FAST • Alberto Pieri, Segretario generale FAST • Rosaria Gandolfi, Responsabile attività istituzionali FAST.
Con la partecipazione di: • Roberto Cusolito, Presidente FOIST-Fondazione per lo sviluppo e la diffusione dell’istruzione e della cultura • Paolo Biscari, Delegato Rettrice del Politecnico di Milano • Marina Carpineti, Società Italiana di Fisica • Claudia Casavola, Referente regionale per il PNRR e Piano Nazionale Scuola Digitale, Delegata Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, Coordinatore New European Innovation Agenda • Massimo Gaudina, DG Ricerca e Innovazione Commissione Europea • Gabriele Lutteri, Cielo Stellato • Paolo Lutteri, Direttore Fondazione Salvetti • Alberto Marazzato, Presidente Fondazione Marazzato • Ida Morello, già dirigente scolastico • Pierfranco Ravotto, Responsabile Formazione AICA • Jess Scopel, LIYSF-London International Youth Science Forum, Londra • Claudia Sorlini, Vice-Presidente Fondazione Cariplo • Isabella Stilo, Amministratore Delegato Erica Srl • Patrizia Toia, Vicepresidente Commissione ITRE, Parlamento Europeo • Rappresentante Xylem
14.00 Smontaggio stand e chiusura dei lavori

Young Scientists: investing in the future
by Alberto Pieri, General Secretary of FAST, Italian Head of the European Contest "Young Scientists".
Among the many activities that the FAST-Federation of Scientific and Technical Associations organizes annually, there is one with extraordinary value: Young people and science. It is the selection of high school students for the EUCYS-European Union Contest for Young Scientists and for the main competitions in Europe, Africa, Asia and the Americas for excellent girls and boys.
Youth, enthusiasm, future, Europe, internationalization, STEAM (science, technology, engineering, art, mathematics); but also environment, energy, chemistry, training... these are the ingredients of an extraordinary atmosphere that can be breathed, or better touched, from 16 to 18 March during the exhibition and awards ceremony for the finalists at the FAST headquarters.But it is only an intermediate stage which materializes in further positive results: 90% of participants choose university courses in the sciences and their applications; most enroll in quality specializations. And in the end you can meet these geniuses in the most prestigious universities and research centers around the world.
And here it is essential to underline the sad reality. Unfortunately, other countries take advantage of the investments made by families and Italy to accompany our young people from the cradle to the doctorate (around €400 thousand); they offer them opportunities and prospects far above what our country is doing. A great challenge to face to enhance oursefforts.

The participants in the Competition will exhibit their projects on the stands in Milan at FAST, piazzale R. Morandi 2, from 16 to 18 March 2024. The awards ceremony will take place on the morning of Monday 28 March.
https://fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/

28 novembre 2023
Questa notizia è stata redatta dall’Intelligenza Artificiale di ChatGPT sul Summit Cop28 - Dubai, 30 novembre-12 dicembre 2023.
Il Futuro Sostenibile: Anteprima del Summit COP28 sulla Sostenibilità
Il mondo si prepara a un nuovo capitolo nella lotta contro i cambiamenti climatici, con l'attesa COP28 (Conferenza delle Parti) sulla sostenibilità. Questo summit globale, che riunirà leader e esperti da tutto il mondo, si preannuncia come un momento cruciale per affrontare le sfide ambientali e definire una strada concreta verso un futuro più sostenibile.
Obiettivi Ambiziosi e Impegno Universale
La COP28 arriva in un contesto in cui l'urgenza di affrontare i cambiamenti climatici è più evidente che mai. L'obiettivo principale della conferenza è stabilire misure concrete e vincolanti per ridurre le emissioni di gas serra e mitigare gli impatti del riscaldamento globale. Con l'Accordo di Parigi come fondamento, ci si aspetta che i partecipanti si impegnino in modo più deciso per raggiungere gli obiettivi di limitare l'aumento della temperatura globale a 1,5 gradi Celsius rispetto ai livelli preindustriali.
Innovazioni e Soluzioni Tecnologiche
Il summit prevede di esplorare e promuovere l'adozione di tecnologie innovative a basso impatto ambientale. L'attenzione sarà posta su energie rinnovabili, veicoli elettrici, agricoltura sostenibile e soluzioni basate sulla natura. Il ruolo delle tecnologie digitali nel monitorare e ridurre le emissioni sarà al centro delle discussioni, con l'obiettivo di creare un futuro in cui la tecnologia sostenga anziché ostacolare la sostenibilità ambientale.
Partecipazione Attiva della Società Civile e delle Imprese
La COP28 mira anche a coinvolgere attivamente la società civile e il settore privato. Le voci dei giovani attivisti per il clima, degli scienziati, delle organizzazioni non governative e delle imprese impegnate nella sostenibilità saranno fondamentali per stimolare azioni concrete e responsabili. La collaborazione tra settori sarà un tema centrale, con l'obiettivo di creare partenariati strategici per implementare soluzioni innovative e sostenibili.
Adattamento e Resilienza
Un altro punto chiave sarà l'adattamento ai cambiamenti climatici e la promozione della resilienza. La COP28 si concentrerà su come aiutare le comunità vulnerabili a fronteggiare gli impatti inevitabili dei cambiamenti climatici e come costruire sistemi più robusti e sostenibili in tutto il mondo.
La Via Verso un Futuro Sostenibile
Con il ricordo del precedente summit COP26 ancora fresco nella mente, la COP28 è vista come un'opportunità per passare dalla consapevolezza all'azione. Sono attesi accordi concreti, impegni finanziari significativi e politiche ambiziose. L'intera comunità globale è chiamata a contribuire a questo sforzo collettivo, poiché la sostenibilità diventa una priorità non solo per il presente, ma per le generazioni future. La COP28 rappresenta un passo avanti verso un futuro sostenibile, e il mondo tiene il fiato in attesa dei risultati che emergeranno da questa cruciale conferenza.

November 28, 2023
This news was written by
ChatGPT's Artificial Intelligence about Summit Cop28 - Dubai, 30 November - 12 December 2023.
The Sustainable Future: Preview of the COP28 Sustainability Summit
The world is preparing for a new chapter in the fight against climate change, with the eagerly awaited COP28 (Conference of the Parties) on sustainability. This global summit, which will bring together leaders and experts from around the world, promises to be a crucial moment to address environmental challenges and define a concrete path towards a more sustainable future.
Ambitious Goals and Universal Commitment
COP28 arrives in a context where the urgency of tackling climate change is more evident than ever. The main objective of the conference is to establish concrete and binding measures to reduce greenhouse gas emissions and mitigate the impacts of global warming. With the Paris Agreement as a foundation, participants are expected to commit more vigorously to achieving goals of limiting global temperature rise to 1.5 degrees Celsius above pre-industrial levels.
Innovations and Technological Solutions
The summit plans to explore and promote the adoption of innovative technologies with low environmental impact. The focus will be on renewable energy, electric vehicles, sustainable agriculture and nature-based solutions. The role of digital technologies in monitoring and reducing emissions will be at the center of discussions, with the aim of creating a future where technology supports rather than hinders environmental sustainability.
Active participation of civil society and businesses
COP28 also aims to actively involve civil society and the private sector. The voices of young climate activists, scientists, non-governmental organizations and businesses committed to sustainability will be key to stimulating concrete and responsible action. Collaboration between sectors will be a central theme, with the aim of creating strategic partnerships to implement innovative and sustainable solutions.
Adaptation and Resilience
Another key point will be adapting to climate change and promoting resilience. COP28 will focus on how to help vulnerable communities cope with the inevitable impacts of climate change and how to build more robust and sustainable systems around the world.
The Way Towards a Sustainable Future
With the memory of the previous COP26 summit still fresh in the mind, COP28 is seen as an opportunity to move from awareness to action. Concrete agreements, significant financial commitments and ambitious policies are expected. The entire global community is called upon to contribute to this collective effort, as sustainability becomes a priority not only for the present, but for future generations. COP28 represents a step forward towards a sustainable future, and the world holds its breath in anticipation of the results that will emerge from this crucial conference.

Su segnalazione del nostro socio Hans Van Selm, già Segretario Generale della Fondazione Salvetti, pubblichiamo il testo di una Dichiarazione BEMAS sul Finanziamento Interreg Nord-Ovest Europa per il Progetto More4Sustainability.
Bruxelles,  24 novembre 2023
Finanziamento Interreg Nord-Ovest Europa per il Progetto More4Sustainability.
Il Consorzio guidato da BEMAS (Associazione Belga per la Manutenzione - www.bemas.org/en), in collaborazione con NVDO (Associazione Olandese per la Manutenzione Efficiente, fondata nel 1963 e principale organizzazione di settore nei Paesi Bassi - www.nvdo.nl), Mainnovation (www.mainnovation.com), FVI (www.ipih.de) e EMC2 (www.pole-emc2.fr), è orgoglioso di annunciare di aver ricevuto un finanziamento di 344.238 EUR da Interreg Nord-Ovest Europa per l’innovativo progetto More4Sustainability. Il progetto mira a promuovere l’efficienza energetica e ridurre le emissioni di gas serra nell’industria NWE attraverso lo sviluppo e l’implementazione di un programma di formazione sulla gestione sostenibile delle risorse per il pubblico target della gestione tecnica attiva nelle industrie ad alta intensità di risorse. Questa iniziativa testimonia l’impegno dei partner a promuovere una transizione verde, intelligente e giusta nella regione NWE, in linea con l’ambizioso obiettivo dell’Unione Europea di un aumento del 32,5% dell’efficienza energetica complessiva entro il 2030.
Sfida e opportunità.
La regione NWE è fondamentale per raggiungere l’obiettivo dell’UE di aumentare l’efficienza energetica complessiva del 32,5% entro il 2030. L’industria nella NWE è il più grande consumatore di energia fossile e deve ancora compiere passi considerevoli per raggiungere gli obiettivi. Il Sustainable Asset Management (AM), basato su una serie di migliori pratiche di Maintenance, Overhaul, Repair & Engineering (MORE), può aiutare le aziende industriali a migliorare l’efficienza energetica e a ridurre le emissioni di gas serra. Esempi di pratiche di gestione sostenibile delle risorse sono l’isolamento delle apparecchiature, l’illuminazione a basso consumo energetico, l’HVAC ad alta efficienza, l’elettrificazione delle apparecchiature, il monitoraggio delle condizioni, la manutenzione preventiva, la cattura del calore di scarto e i sistemi di gestione dell’energia. Nonostante il potenziale, solo poche aziende nella regione NWE hanno abbracciato pienamente la gestione patrimoniale sostenibile.
Obiettivo del Progetto More4Sustainability.
Il progetto More4Sustainability mira a colmare questo divario promuovendo l’efficienza energetica e riducendo le emissioni di gas serra nel settore industriale NWE. I partner del progetto riconoscono il ruolo fondamentale della manutenzione e della gestione delle risorse nel migliorare le prestazioni di sostenibilità delle attività industriali in Europa. I decisori tecnici sono fondamentali nel determinare le prestazioni degli asset in termini di energia ed emissioni, e la loro conoscenza tecnica dettagliata è essenziale per identificare e implementare miglioramenti rilevanti in termini di sostenibilità e prestazioni energetiche. Ecco perché l'obiettivo principale del progetto è lo sviluppo e l'implementazione di un programma di formazione completo sulla gestione patrimoniale sostenibile.
Studio di riferimento.
Il progetto prenderà il via con uno studio di riferimento unico che raccoglierà approfondimenti da oltre 200 aziende in Belgio, Paesi Bassi, Francia e Germania, coprendo oltre l’80% del settore nel NWE. Saranno inclusi settori quali petrolio e prodotti chimici, acciaio, alimenti e bevande, scienze della vita, carta e pasta di legno, automobilistico, elettronica di consumo, aerospaziale, tecnologie di produzione avanzate e produzione di energia. I partecipanti riceveranno un rapporto di riferimento, incentivando il loro coinvolgimento e fornendo preziosi spunti.
Programma di preparazione.
Gli approfondimenti dello studio comparativo verranno utilizzati per creare una tabella di marcia completa, che fungerà da base per il materiale formativo. L'attività più significativa del progetto è la formazione della comunità della manutenzione e della gestione degli asset. Verranno organizzati corsi di formazione in aula in ciascun Paese partecipante e da gennaio 2025 sarà disponibile un corso e-learning.
Cooperazione transnazionale.
La natura transnazionale del progetto More4Sustainability è cruciale. Consente l'identificazione delle migliori pratiche e del loro impatto, cosa che potrebbe non essere possibile nel contesto di una singola nazione. Questa cooperazione garantisce una massa critica di dati ed esperienze, consentendo al progetto di identificare i primi utilizzatori, documentare le loro pratiche e formare i manager tecnici in tutta la NWE per implementare in modo efficace la gestione sostenibile delle risorse.
Il progetto More4Sustainability è in prima linea in questo percorso di trasformazione, dimostrando il ruolo cruciale della manutenzione e della gestione delle risorse nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità dell'UE. L’esperienza e l’impegno combinati di BEMAS, Mainnovation, NVDO, FVI ed EMC2 sono destinati a favorire progressi rilevanti nel campo della gestione patrimoniale sostenibile. L’investimento dei partner di 229.492 euro è supportato da una sovvenzione Interreg NWE di 344.238 euro, per arrivare ad un budget totale del progetto di 573.730 euro. Ciò consente al progetto More4Sustainability di acquisire slancio sufficiente per contribuire in modo significativo a un’economia più sostenibile e resiliente per la regione dell’Europa nord-occidentale.
https://www.bemas.org/en/updates/interreg-north-west-europe-grant-more4sustainability-project

Upon the recommendation of our member Hans Van Selm, former Secretary General of the Salvetti Foundation, we are publishing the text of a BEMAS Statement on Interreg North-West Europe Financing for the More4Sustainability Project.
Brussels, November 24th 2023
Interreg North-West Europe Grant for the More4Sustainability Project
The Consortium led by BEMAS (the Belgian Association for Maintenance - www.bemas.org/en), in collaboration with NVDO (the Dutch Association for Efficient Maintenance, founded in 1963 and the main industry organization in the Netherlands - www.nvdo.nl), Mainnovation (www.mainnovation.com), FVI (www.ipih.de) and EMC2 (www.pole-emc2.fr),  is proud to announce it has been awarded a grant of 344.238 EUR by Interreg North-West Europe for the innovative More4Sustainability project. The project aims to promote energy efficiency and reduce greenhouse gas emissions in NWE Industry through developing and implementing a training program on Sustainable Asset Management for the target audience of technical management active in asset intensive industries.  This initiative is a testament to the partners towards fostering a green, smart, and just transition in the NWE region, aligning with the European Union's ambitious target of a 32.5% increase in overall energy efficiency by 2030.
Challenge and Opportunity.
The NWE region is key to reach the EU’s target of an increased overall energy efficiency of 32,5% by 2030. The industry in NWE is the largest consumer of fossil energy and still needs to takes considerable steps in order to reach the objectives. Sustainable Asset Management (AM), based on a set of best practices in Maintenance, Overhaul, Repair & Engineering (MORE), can help industrial companies to improve energy efficiency and to reduce greenhouse gas emissions.  Examples of Sustainable Asset Management practices are equipment isolation, low energy lighting, high-efficiency HVAC, equipment electrification, condition monitoring, preventive maintenance, waste heat capturing, and energy management systems. Despite the potential, only a few companies in the NWE region have embraced Sustainable Asset Management to its full extent.
Objective of the More4Sustainability Project.
The More4Sustainability project aims to bridge this gap by promoting energy efficiency and reducing greenhouse gas emissions in the NWE industrial sector. The project partners recognize the pivotal role of maintenance and asset management in enhancing the sustainability performance of industrial activities in Europe. Technical decision-makers are key in determining how assets perform in terms of energy and emissions, and their detailed technical knowledge is essential for identifying and implementing relevant improvements in sustainability and energy performance.  That’s why the project's main objective is the development and implementation of a comprehensive training program on Sustainable Asset Management.
Benchmark Study.
The project will kick-off with a unique benchmark study gathering insights from over 200 companies across Belgium, The Netherlands, France, and Germany, covering more than 80% of the industry in NWE. Industries such as Oil & Chemicals, Steel, Food & Beverage, Life Sciences, Paper & Pulp, Automotive, Consumer Electronics, Aerospace, Advanced manufacturing technologies, and Power Generation will be included. Participants will receive a benchmark report, incentivizing their involvement and providing valuable insights.
Training Program.
Insights from the benchmark study will be used to create a comprehensive roadmap, serving as the foundation for the training material. The project's most significant activity is the training of the maintenance and asset management community. Classroom trainings will be organized in each participating country, and an e-learning course will be available from January 2025.
Transnational Cooperation.
The transnational nature of the More4Sustainability project is crucial. It allows for the identification of best practices and their impact, which might not be possible within a single nation's context. This cooperation ensures a critical mass of data and experiences, enabling the project to identify early adopters, document their practices, and train technical managers across NWE to implement Sustainable Asset Management effectively.
The More4Sustainability project is at the forefront of this transformative journey, demonstrating the crucial role of maintenance and asset management in achieving the EU's sustainability goals. The combined expertise and commitment of BEMAS, Mainnovation, NVDO, FVI, and EMC2 are set to drive relevant advancements in the field of sustainable asset management. The partners’ investment of 229.492 EUR is backed by an Interreg NWE grant of 344.238 EUR, to arrive at a total project budget of 573.730 EUR. This allows the More4Sustainability project to gain sufficient momentum in order to significantly contribute to a more sustainable and resilient future for the North-West Europe region.
https://www.bemas.org/en/updates/interreg-north-west-europe-grant-more4sustainability-project

15 Ottobre 2023
SIMa 2023 - Salone Italiano della Manutenzione.
Un grande passo verso EuroMaintenance 2024. Oltre 700 professionisti hanno partecipato all’evento clou in ambito manutenzione del 2023. Con uno sguardo verso Settembre 2024.
Di Comunicazione A.I.MAN.
Il Centro Fiera del Garda a Montichiari, Brescia, è stato il palcoscenico del Salone Italiano della Manutenzione (SIMa) 2023. Questa due giorni ha superato tutte le aspettative, attirando più di 700 partecipanti e mettendo in primo piano i temi della manutenzione, efficienza energetica e distribuzione industriale. Con un ampio spazio espositivo costantemente frequentato durante entrambe le giornate e la presenza di "MisteryManut Tales", un live podcast dedicato ai racconti di Manutenzione, SIMa 2023 ha visto i momenti di conferenza suddivisi in una plenaria mattutina e una divisione in sala parallele dove si sono tenuti oltre 30 workshop con speaker d’eccellenza e appartenenti ad aziende leader mondiali quali Ferrero, Leonardo, Sapio, Barilla, Humanitas, Autostrade per l’Italia e molte altre.
La plenaria mattutina è stata, in entrambe le giornate, il momento determinante del XXXI Congresso Nazionale A.I.MAN. – Associazione Italiana Manutenzione. Con la conduzione di Cristian Son, Resp. Relazione Esterne A.I.MAN., sono intervenuti sul palco rappresentanti di altissimo spessore di aziende, associazioni, fondazioni e non solo.
Il 10 Ottobre SIMa 2023 si è aperto con la proclamazione dell’Ing. Matteo Diani come Maintenance Manager 2023”. Diani è Investment and Maintenance Director presso Cogne Acciai Speciali. Si è detto “onorato e orgoglioso” di aver ricevuto questo premio, istituito da A.I.MAN. e promosso dalla Salvetti Foundation. Insieme a lui è stata proclamata la vincitrice della prima edizione di “SHE A.I.MAN.”, premio intitolato a Dora Priano Salvetti: a vincerlo è stata l’Ing. Cinzia Intili, Reliability Engineer presso Vado Gateway. Prima edizione anche per il premio “Ingegnere di Manutenzione” assegnato all’Ing. Giuseppe Cavalleri, ECM Manager presso Siemens Mobility. Assegnata anche una Menzione Speciale a Dimitri Lazzaroni, Perito Elettrotecnico presso Industrie Chimiche Forestali. L’Ing. Gioacchino Mugnieco ha vinto il premio come miglior Coordinatore Regionale A.I.MAN. per l’anno in corso e ha chiuso la plenaria con uno speech di grande successo.
La Giuria che ha vagliato le candidature pervenute era formata da: Antonio Casimiro Caputo, Professore Ordinario Dipartimento Ingegneria Industriale Elettronica e Meccanica, Università Roma Tre, Damiana Chinese, Professore Associato in Impianti Industriali Meccanici, Università di Udine, Rosario De Marchi, Direttore Operations, Serena Wines 1881, Rinaldo Monforte Ferrario, Dirigente, Gruppo Sapio.
Le sessioni parallele di workshop, che si sono svolte durante le giornate, successivamente all’assemblea plenaria, sono state altrettanto importanti, offrendo ai partecipanti la possibilità di partecipare attivamente, apprendere e interagire con i relatori. Questi workshop hanno coperto una vasta gamma di argomenti, su tutti manutenzione e sostenibilità. Il 10 Ottobre è stato un giorno particolarmente ricco di eventi. Oltre alla plenaria e ai workshop, a Montichiari si è tenuta la decima edizione de "La Giornata del Distributore". Questo importante evento ha occupato una delle tre sale parallele, offrendo alle aziende del settore della distribuzione industriale un'opportunità preziosa di condividere le loro esperienze e conoscenze. Non sono mancati confronti diretti e dibattito.
Nella seconda giornata, è stata ufficialmente presentata l'edizione italiana di EuroMaintenance, in programma per il 16-18 Settembre 2024 a Rimini. Questo evento di portata europea attirerà professionisti ed esperti del settore della manutenzione da tutto il mondo, fornendo un'ulteriore opportunità di condivisione delle migliori pratiche, innovazione e networking.
Testimonianze internazionali hanno arricchito una mattinata chiusasi con l’anteprima della quarta stagione di C’èManutenzioneXte! e con il keynote Carlo Picchietti della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.
Il successo di SIMa 2023 riflette il costante impegno di A.I.MAN., TIMGlobal Media e di tutto il network media correlato nel promuovere la manutenzione e tutti i settori ad essa vicini. Ed è stato un passo determinante verso EuroMaintenance 2024. Un ringraziamento speciale a tutti gli sponsor, i relatori e i chairmen di SIMa 2023: il loro contributo è stato determinante.
https://www.aiman.com/

15 Ottobre 2023
SIMa 2023 - Italian Maintenance Exhibition.
A big step towards EuroMaintenance 2024. Over 700 professionals participated in the key maintenance event of 2023. With an eye towards September 2024.
By A.I.MAN. Communication
The Garda Exhibition Center in Montichiari, Brescia, was the stage for the Italian Maintenance Exhibition (SIMa) 2023. This two-day event exceeded all expectations, attracting more than 700 participants and highlighting the topics of maintenance, energy efficiency and industrial distribution. With a large exhibition space constantly attended during both days and the presence of "MisteryManut Tales", a live podcast dedicated to Maintenance stories, SIMa 2023 saw the conference moments divided into a morning plenary and a parallel room division where over 30 workshops are held with excellent speakers belonging to world leading companies such as Ferrero, Leonardo, Sapio, Barilla, Humanitas, Autostrade per l'Italia and many others.
The morning plenary was, on both days, the decisive moment of the XXXI National A.I.MAN Congress. – Italian Maintenance Association. Led by Cristian Son, A.I.MAN External Relations Manager, high-level representatives from companies, associations, foundations and more took to the stage.
On 10 October SIMa 2023 opened with the proclamation of Eng. Matteo Diani as “Maintenance Manager 2023”. Diani is Investment and Maintenance Director at Cogne Acciai Speciali. He said he was "honored and proud" to have received this award, established by A.I.MAN. and promoted by the Salvetti Foundation. Together with him, the winner of the first edition of “SHE A.I.MAN.”, an award named after Dora Priano Salvetti, was proclaimed: the winner was Eng. Cinzia Intili, Reliability Engineer at Vado Gateway. First edition also for the "Maintenance Engineer" award assigned to the Engineer. Giuseppe Cavalleri, ECM Manager at Siemens Mobility. A Special Mention was also awarded to Dimitri Lazzaroni, Electrotechnical Expert at Industrie Chimiche Forestali. The Eng. Gioacchino Mugnieco won the award as best A.I.MAN Regional Coordinator. for the current year and closed the plenary with a very successful speech.
The Jury that examined the applications received was made up of: Antonio Casimiro Caputo, Full Professor, Department of Industrial, Electronic and Mechanical Engineering, Roma Tre University, Damiana Chinese, Associate Professor in Industrial Mechanical Plants, University of Udine, Rosario De Marchi, Director of Operations, Serena Wines 1881, Rinaldo Monforte Ferrario, Manager, Sapio Group.
The parallel workshop sessions, which took place throughout the days, following the plenary assembly, were equally important, offering participants the opportunity to actively participate, learn and interact with the speakers. These workshops covered a wide range of topics, most notably maintenance and sustainability. October 10th was a particularly eventful day. In addition to the plenary and workshops, the tenth edition of "The Distributor's Day" was held in Montichiari. This important event occupied one of three parallel rooms, offering companies in the industrial distribution sector a valuable opportunity to share their experiences and knowledge. There was no shortage of direct discussions and debate.
On the second day, the Italian edition of EuroMaintenance was officially presented, scheduled for 16-18 September 2024 in Rimini. This European-wide event will attract maintenance industry professionals and experts from around the world, providing a further opportunity for sharing best practice, innovation and networking.
International testimonies enriched a morning which ended with the preview of the fourth season of C'èManutenzioneXte! and with the keynote speaker Carlo Picchietti from the National Central Library of Florence. The success of SIMa 2023 reflects the constant commitment of A.I.MAN., TIMGlobal Media and the entire related media network in promoting maintenance and all the sectors related to it. And it was a decisive step towards EuroMaintenance 2024. Special thanks to all the sponsors, speakers and chairmen of SIMa 2023: their contribution was decisive.
https://www.aiman.com/

7 settembre 2023
EuroMaintenance 2024
EuroMaintenance 2024, il principale evento di manutenzione in Europa, si svolgerà a Rimini, in Italia, dal 16 al 18 settembre 2024. Organizzato per la terza volta in Italia, è orgogliosamente presentato da A.I.MAN. - Associazione Italiana Manutenzione, con un focus su otto aree tematiche chiave - Sicurezza, 4.0, Servizi, Trasporti, Infrastrutture, Distribuzione, Sostenibilità e Formazione.
EuroMaintenance 2024 promette di essere una piattaforma completa per lo scambio di conoscenze e il networking. Verranno esplorate le ultime tendenze e i progressi nelle pratiche di manutenzione, promuovendo un futuro più sicuro, più efficiente e sostenibile. Dai un'occhiata qui: https://youtu.be/BaSbVsEvjSI Per info: secretariat@euromaintenance24.com

September 7, 2023
EuroMaintenance 2024
EuroMaintenance 2024, the leading maintenance event in Europe, will take place in Rimini, Italy, from 16th to 18th September 2024.
Organized for the third time in Italy, it is proudly presented by A.I.MAN. - ItalianMaintenance Association, with a focus on eight key thematic areas - Safety, 4.0, Service,Transportation, Infrastructure, Distribution, Sustainability, and Training.
EuroMaintenance 2024 promises to be a comprehensive platform for knowledge exchange and networking. We will explore the latest trends and advancements in maintenance practices, fostering a safer, more efficient, and sustainable future. Have a look here: https://youtu.be/BaSbVsEvjSI For info: secretariat@euromaintenance24.com

12 giugno 2023
Intelligenza artificiale: definizioni, etica, strategia, prospettive.
La Fondazione Salvetti ha concordato con la FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche) di organizzare un evento dedicato all’intelligenza artificiale. Sono stati contattati come relatori alcuni brillanti professionisti istituzionali e dei settori industriali. La FAST ha adattato l’evento con altri partner in modo da costituire un importante episodio formativo per giornalisti. L’argomento è di grande attualità per il potenziale tecnologico che potrebbe essere sviluppato dall’uso dei computer. Non senza rischi per l’etica sociale e i diritti individuali. L’incontro si svolgerà martedì 4 luglio 2023, dalle ore 14.00, presso la sede della FAST in piazzale Morandi 2 (accanto a piazza Cavour), a Milano.
Il programma della manifestazione è disponibile al link: https://fast.mi.it/wp-content/uploads/2023/06/PROGRAMMA-INTELLIGENZA-ARTIFICIALE-1-1.pdf


June 12, 2023
Artificial intelligence: definitions, ethics, strategy, perspectives.
The Salvetti Foundation have agreed with the FAST (Federation of Scientific and Technical Associations of Milano to organize an event dedicated to artificial intelligence. Some brilliant institutional and industrial sector professionals were contacted as speakers. FAST adapted the event with other partners to constitute an important educational episode for journalists.
The subject is very topical due to the technological potential that could be developed by the use of computers. Not without risks for social ethics and individual rights. The meeting will take place on Tuesday 4 July 2023, from 2.00 pm, at the FAST headquarters in piazzale Morandi 2 (next to piazza Cavour), in Milan.
The program of the event at: https://fast.mi.it/wp-content/uploads/2023/06/PROGRAMMA-INTELLIGENZA-ARTIFICIALE-1-1.pdf

4 maggio 2023
A.I.MAN. – Opening Day 2023 – Barilla (Parma)
L’Associazione Italiana della Manutenzione si confronta con i suoi membri a contatto con grandi realtà industriali. Dopo l’incontro a Torino con Lavazza del 2019, il 4 maggio di quest’anno ecco l’Opening Day della stagione a Parma, in casa Barilla, per una Conferenza magistrale: “La Manutenzione in Italia con visione Europea”. Ricca l’agenda degli interventi e prezioso il contributo dei relatori.
Apre la giornata brillantemente Paolo Barilla, già pilota automobilista sportivo, che racconta le esperienze personali e aziendali. Se un tempo le vittorie erano questione di secondi, oggi le gare si vincono ai millesimi. Passione e qualità, cura dei dettagli: così si forma l’eccellenza. Distinguere fragranza e croccantezza è determinante; i buoni risultati di un prodotto stanno nell’organizzazione, negli impianti e nella sfida tecnologica ai tempi di realizzazione.
Cristian Son, Responsabile delle Relazioni Esterne di A.I.MAN. e Direttore Generale EuroMaintenance 2024, con Alessandro Spadini, Plant Director di Barilla, conduce poi gli speaker a illustrare i contenuti istituzionali del meeting: IoT, IA, robotica, strutture e infrastrutture, sicurezza e sostenibilità, best practices, tecniche di manutenzione, partnership e outsourcing. L’agenda completa degli interventi è disponibile al link https://www.aiman.com/a-i-man-opening-day-2023/ e l’intero streaming dell’evento sta in www.youtube.com/watch?v=l1WNF9-W_LU.
Tra tutti gli argomenti, trattati con ingegneristica perizia, fa discutere il trend di esternalizzazione di certi servizi industriali, interessante e proficuo per certi versi, ma che fa perdere di competenza interna. Viene sottolineato come le aziende abbiano anche un proprio compito positivo nella formazione professionale dei giovani. Non è da trascurare l’attenzione alle peculiarità della professionalità femminile, in un ambiente tradizionalmente al maschile. Un po’ di perspicacia e glamour giova sicuramente al settore della manutenzione.
In conclusione del meeting Cristian Son (A.I.MAN.) e Stefano Salvetti (Fondazione Salvetti, come sponsor) lanciano gli Awards dell’anno 2023: Manager Award, Ingegnere Supervisor Award, Manutenzione in Rosa. Il Premio ‘Rosa’ per la manutenzione è una novità assoluta a livello internazionale. Per i dettagli di partecipazione:  www.aiman.com/italian-maintenance-manager-award-2023/.
Infine Cristian Son, in qualità di Direttore Generale, annuncia l’organizzazione in Italia di EuroMaintenance 2024. EuroMaintenance è il Congresso e Manifestazione Fieristica che viene organizzato ogni due anni da una delle Associazioni federate a EFNMS (European Federation of National Maintenance Societies) che ha sede in Belgio, a Bruxelles. Si tratta dell’unico evento continentale di riferimento per la manutenzione con uno spazio espositivo e un’area congressuale. L’evento avrà come temi portanti, per entrambe le aree, quelli rappresentati dalle Sezioni Tematiche A.I.MAN.: Manutenzione & 4.0, Manutenzione & Service, Manutenzione & Distribuzione, Manutenzione & Sicurezza, Manutenzione & Formazione, Manutenzione & Sostenibilita’, Manutenzione & Infrastrutture, Manutenzione & Trasporti. EuroMaintenance 2024 si terrà a Rimini, dal 16 al 18 Settembre 2024.
www.aiman.com/

May 4, 2023
A.I.MAN. – Opening Day 2023 – Barilla (Parma)
The Italian Maintenance Association meets its members in contact with large industrial realities. After the meeting in Turin with Lavazza in 2019, on 4 May this year here is the Opening Day of the season in Parma, at the Barilla house, for a masterful Conference: "Maintenance in Italy with a European vision". The agenda of the interventions was rich and the contribution of the speakers was precious.
The day open brilliantly: Paolo Barilla, a former sports car driver, talks about his personal and business experiences. If once victories were a matter of seconds, today races are won in thousandths. Passion and quality, attention to detail: this is how excellence is formed. Distinguishing fragrance and crunchiness is crucial; the good results of a product lie in the organization, in the systems and in the technological challenge at the time of realization.
Cristian Son, Head of External Relations of A.I.MAN. and General Manager EuroMaintenance 2024, with Alessandro Spadini, Barilla Plant Director, then leads the speakers to illustrate the institutional contents of the meeting: IoT, AI, robotics, structures and infrastructures, safety and sustainability, best practices, maintenance techniques, partnerships and outsourcing. The complete agenda of the speeches is available at the link  https://www.aiman.com/a-i-man-opening-day-2023/  and the entire streaming of the event is in www.youtube.com/watch?v=l1WNF9-W_LU.
Among all the topics, treated with engineering expertise, the outsourcing trend of certain industrial services is discussed, interesting and profitable in some ways, but which causes the loss of internal competence. It is underlined that companies also have their own positive role in the professional training of young people. Attention to the peculiarities of female professionalism should not be overlooked, in a traditionally male environment. A little insight and glamor certainly benefits the maintenance industry.
At the end of the meeting, Cristian Son (A.I.MAN.) and Stefano Salvetti (Salvetti Foundation, as sponsor) launch the Awards of the year 2023: Manager Award, Supervisor Engineer Award, Rosa Maintenance. The 'Rosa-Pink' award for maintenance is an absolute novelty at an international level. For participation details: www.aiman.com/italian-maintenance-manager-award-2023/.
Finally, Cristian Son, as General Manager, announces the organization of EuroMaintenance 2024 in Italy. EuroMaintenance is the Congress and Trade Show that is organized every two years by one of the federated Associations of EFNMS (European Federation of National Maintenance Societies) which has headquarters in Belgium, in Brussels. It is the only continental event of reference for maintenance with an exhibition space and a congress area. The event will have as main themes, for both areas, those represented by the AIMAN Thematic Sections: Maintenance & 4.0, Maintenance & Service, Maintenance & Distribution, Maintenance & Safety, Maintenance & Training, Maintenance & Sustainability, Maintenance & Infrastructures , Maintenance & Transportation. EuroMaintenance 2024 will be held in Rimini, from 16 to 18 September 2024.
www.aiman.com/

6 aprile 2023
Il Mese della manutenzione A.I.MAN.
La sesta edizione del format organizzato da A.I.MAN. e da TIMGlobal Media, è alle porte. “Il Mese della Manutenzione” avrà un’apertura Ufficiale il 4 Maggio 2023, in occasione dell’Opening Day di A.I.MAN. che si terrà in Barilla a Parma. Nelle successive settimane di Maggio vivranno poi tutti gli appuntamenti online con una serie di Webinar di altissimo contenuto tecnico. Maggio 2023 sarà l’unico Mese della Manutenzione di quest’anno: per tutti i professionisti della Manutenzione in Italia è un appuntamento da non perdere.
Si parlerà di: Asset Management, Sicurezza, Sostenibilità, Facility Management, Sistemi di Pulizia, Manutenzione 4.0, Soft & Hard Skills e molto altro! E’ già possibile iscriversi all’Evento.
Link: https://www.eventindustriali.com/il-mese-della-manutenzione/iscrizioni/.
https://www.aiman.com/

April 6, 2023
A.I.MAN Maintenance Month.
The sixth edition of the format organized by A.I.MAN. and from TIMGlobal Media, is upon us. "Maintenance Month" will officially open on May 4, 2023, on the occasion of the A.I.MAN Opening Day which will be held in Barilla in Parma. In the following weeks of May, all online appointments will then take place with a series of Webinars of very high technical content. May 2023 will be the only Maintenance Month this year: for all Maintenance professionals in Italy it is an event not to be missed.
We will talk about: Asset Management, Safety, Sustainability, Facility Management, Cleaning Systems, Maintenance 4.0, Soft & Hard Skills and much more! It is already possible to register for the event.
Link: https://www.eventindustriali.com/il-mese-della-manutenzione/iscrizioni/. .
https://www.aiman.com/

4 aprile 2023
A.I.MAN. e EFNMS
In occasione della Fiera K.EY 2023 The Energy Transition Expo che si è svolta a Rimini Expo Centre, dal 22 al 24 Marzo 2023, A.I.MAN. (Associazione Italiana manutenzione) ha partecipato al Talk organizzato da AIDI – Associazione Italiana di Illuminazione. Cristian Son, Responsabile Marketing & Relazioni Esterne A.I.MAN. è intervenuto all’incontro del 23 marzo dal titolo “Città del futuro: l’importanza di partire da una corretta manutenzione”.
In occasione della Fiera, A.I.MAN. ha annunciato che organizzerà in Italia, a Rimini  dal 16 al 18 Settembre 2024, il congresso Europeo ‘EUROMAINTENANCE 2024’.  EuroMaintenance viene organizzato ogni due anni da una delle Associazioni federate a EFNMS (European Federation of National Maintenance Societies) che ha sede in Belgio, a Bruxelles. Si tratta dell’unico evento continentale di riferimento per la manutenzione con uno spazio espositivo e un’area congressuale. L’evento avrà come temi portanti, per entrambe le aree, quelli rappresentati dalle Sezioni Tematiche A.I.MAN. Per la Manutenzione: 4.0, Distribuzione, Formazione, Infrastrutture, Service, Sicurezza, Sostenibilità, Trasporti.

April 4, 2023
A.I.MAN. and EFNMS
On the occasion of K.EY 2023 The Energy Transition Expo which took place in Rimini Expo Center, from 22 to 24 March 2023, A.I.MAN. (Italian Maintenance Association) participated in the Talk organized by AIDI – Italian Lighting Association. Cristian Son, Marketing & External Relations Manager A.I.MAN. spoke at the meeting of March 23 entitled "City of the future: the importance of starting with correct maintenance".
During the Expo, the A.I.MAN. has announced that it will organize the European congress 'EUROMAINTENANCE 2024' in Italy, in Rimini from 16 to 18 September 2024. EuroMaintenance is organized every two years by one of the federated associations of EFNMS (European Federation of National Maintenance Societies) which is based in Brussels, Belgium. It is the only continental event of reference for maintenance with an exhibition space and a congress area. The main themes of the event, for both areas, will be those represented by the A.I.MAN Thematic Sections for Maintenance: 4.0, Distribution, Training, Infrastructures, Service, Safety, Sustainability, Transport.

Milano, 14 marzo 2023
I giovani e le scienze 2023
La manifestazione “I giovani e le scienze” è organizzata dalla FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche) fin dal 1989 su incarico della Direzione generale Ricerca della Commissione europea, che  ha scelto la FAST quale National Organizer con il compito di selezionare i migliori giovani talenti italiani da inviare alla finale del Concorso ‘EUCYS-European Union Contest for Young Scientists’. Dopo l’attento lavoro negli istituti superiori e la severa selezione degli esperti della giuria del concorso, i progetti finalisti italiani sono 23, realizzati da 52 studenti. Con la presente 35° edizione, la manifestazione “I giovani e le scienze” raggiunge i 2690 progetti presentati da 5471 candidati. Sono 996 i lavori selezionati per la finale, realizzati da 2143 studenti. Il concorso quest’anno ospita in presenza anche dieci interessanti progetti provenienti da: Belgio, Brasile, Messico, Portogallo, Spagna, Taiwan e Turchia. La Fondazione Salvetti, come di consueto, sponsorizza la manifestazione.
Il programma prevede la presentazione dei progetti sabato 18 marzo, dalle ore 13.30, presso il Centro Congressi FAST in Piazzale Rodolfo Morandi 2, 20121 Milano. Domenica 19 marzo, al mattino, per i finalisti è prevista una visita al Museo della Scienza e della tecnologia Leonardo Da Vinci di Milano. Nel pomeriggio, presso il Centro Congressi FAST dalle ore 14 due Conferenze: “Scienza e ricerca alla stazione Italo-Francese Concordia”, in collegamento con Davide Carlucci dalla base Concordia in Antartide, con la collaborazione di CNR e ENEA e “La startup e la costellazione di nano satelliti” con Alessandro Fanni. Lunedì 20 marzo, sempre presso il Centro Congressi FAST, dalle ore 9 alle 13: Esposizione aperta al pubblico; dalle ore 10.30: Cerimonia di premiazione alla presenza del Prof. Giuseppe Valditara, Ministro dell’Istruzione e del Merito della Repubblica Italiana. Coordinano: Rinaldo Psaro, Presidente FAST, Alberto Pieri, Segretario generale FAST, Rosaria Gandolfi, Responsabile attività istituzionali FAST. Le due conferenze e la premiazione dei progetti finalisti potranno essere seguite   in diretta collegandosi a: https://www.italia24.tv/giovani-e-scienze/

Milan, 14 March 2023
Young scientist 2023
The "Young scientists" event has been organized by FAST (Federation of Scientific and Technical Associations) since 1989 on behalf of the Research Directorate General of the European Commission, which chose FAST as National Organizer with the task of selecting the best young Italian talents to be sent to the final of the 'EUCYS-European Union Contest for Young Scientists' competition. After careful work in high schools and the strict selection of the experts of the competition jury, there are 23 Italian finalist projects, created by 52 students. With this 35th edition, the "Young scientists" event reaches 2690 projects presented by 5471 candidates. There are 996 works selected for the final, made by 2143 students. The competition this year also hosts ten interesting projects from: Belgium, Brazil, Mexico, Portugal, Spain, Taiwan and Turkey. The Salvetti Foundation, as usual, sponsors the event.
The program includes the presentation of the projects on Saturday 18 March, from 1.30 pm, at the FAST Congress Center in Piazzale Rodolfo Morandi 2, 20121 Milan. On Sunday 19 March, in the morning, the finalists will visit the Leonardo Da Vinci Museum of Science and Technology in Milan. In the afternoon, at the FAST Congress Center from 2.00 pm, two Conferences: "Science and research at the Italian-French Concordia station", in connection with Davide Carlucci from the Concordia base in Antarctica, with the collaboration of CNR and ENEA and "Startup and constellation of nano satellites” with Alessandro Fanni. Monday 20 March, still at the FAST Congress Center, from 9 to 13: Exhibition open to the public; from 10.30: Award ceremony in the presence of Prof. Giuseppe Valditara, Italian Minister of Education and Merit. Coordinators: Rinaldo Psaro, FAST President, Alberto Pieri, FAST General Secretary, Rosaria Gandolfi, FAST Institutional Activities Manager. The two conferences and the awarding of the finalist projects can be followed live by connecting to: https://www.italia24.tv/giovani-e-scienze/

29 novembre 2022
XXX Congresso A.I.MAN.
A distanza di tre anni dall’edizione di Torino, il Congresso Nazionale A.I.MAN. è tornato in presenza per una edizione davvero speciale, la numero 30. Teatro di questo prestigioso evento è stato il Museo Nicolis, a Villafranca di Verona, dove oltre 200 professionisti della Manutenzione in Italia hanno avuto modo di ascoltare dei contributi di altissimo spessore.
La giornata è stata moderata da Cristian Son, Resp. Relazioni Esterne A.I.MAN. A inizio lavori, Son ha introdotto l’Ing. Bruno Sasso, Presidente A.I.MAN., e insieme con Marco Marangoni, Coordinatore Comunicazione & Soci dell’Associazione, hanno mostrato una fotografia di tutto quanto ha realizzato l’Associazione nel 2022, focalizzandosi poi sulla presentazione di EuroMaintenance 2024: l’evento fieristico e congressuale tornerà in Italia a Settembre 2024 e sarà l’appuntamento chiave per A.I.MAN. nei prossimi due anni.
Nel corso del Congresso Nazionale sono state analizzate le best practice manutentive per l’industria di processo e siderurgica, la gestione della manutenzione in un impianto molitorio, la diffusione della cultura manutentiva nella formazione universitaria, la sinergia di rete per una manutenzione collaborativa e la robotica industriale in Italia e nel mondo. Non sono mancati approfondimenti legati alla certificazione del personale come asset strategico per le aziende, al vantaggio economico di pratiche di prevenzione e sicurezza, all’evoluzione da Industria 4.0 a Industria 5.0 e l’impatto su Asset Management. Importante risalto è stato dato, da Confindustria, al peso della manutenzione nella manifattura italiana.
Al termine dei lavori l’attesissima Cerimonia di Premiazione dell’Italian Maintenance Manager Award, supportato dalla Fondazione Salvetti: per la prima volta sono stati ben 3 i premiati. Dopo l’analisi di un numero record di candidature e alla presenza dei migliori candidati, Gioacchino Mugnieco, Maintenance & Warehouse Manager di Sonatrach Italia, e Antonino Sannolo, Responsabile Divisione Ingegneria Elettromeccanica di CVA, sono risultati vincitori a pari merito.  Inoltre, per la prima volta è stato nominato un Italian Maintenance Manager Under 40: Antonio Lotito, Manutenzione Impianti Corato di Casillo Group, è risultato il vincitore di questo prestigioso riconoscimento. Una Menzione Speciale, voluta dal Comitato di Presidenza A.I.MAN., è stata assegnata a Marzia Mastino, Reliability Pool Site Manager di Sarlux. La cerimonia è stata preceduta dalla consegna di un premio speciale a Fabio Calzavara, quale migliore Coordinatore Regionale A.I.MAN. per questo 2022. Il video della giornata è disponibile su https://www.youtube.com/watch?v=wtq1umhg-UI.
www.aiman.com

November 29, 2022
XXX A.I.MAN. Congress
Three years after the Turin edition, the A.I.MAN. was back in attendance for a truly special edition, number 30. The venue for this prestigious event was the Museo Nicolis, in Villafranca di Verona, where over 200 maintenance professionals in Italy had the opportunity to listen to contributions of the highest quality.
The day was moderated by Cristian Son, Head of External Relations A.I.MAN. At the beginning of the works, Son introduced Eng. Bruno Sasso, President of A.I.MAN., and together with Marco Marangoni, Communication Coordinator & Members of the Association, showed a photograph of everything the Association achieved in 2022, then focusing on the presentation of EuroMaintenance 2024: the trade fair and conference will return to Italy in September 2024 and will be the key appointment for A.I.MAN. in the next two years.
During the National Congress, maintenance best practices were analyzed for the process and iron and steel industries, maintenance management in a milling plant, the dissemination of maintenance culture in university education, network synergy for collaborative maintenance and robotics industrial in Italy and in the world. There was no lack of insights related to personnel certification as a strategic asset for companies, the economic advantage of prevention and safety practices, the evolution from Industry 4.0 to Industry 5.0 and the impact on Asset Management. Important emphasis was given by Confindustria to the weight of maintenance in Italian manufacturing.
At the end of the works, the long-awaited Awards Ceremony of the Italian Maintenance Manager Award, supported by the Salvetti Foundation: for the first time there were 3 winners. After analyzing a record number of applications and in the presence of the best candidates, Gioacchino Mugnieco, Maintenance & Warehouse Manager of Sonatrach Italia, and Antonino Sannolo, Head of the Electromechanical Engineering Division of CVA, were joint winners. Furthermore, for the first time an Italian Maintenance Manager Under 40 was appointed: Antonio Lotito, Corato Plant Maintenance of Casillo Group, was the winner of this prestigious award. A Special Mention, desired by the AIMAN Presidential Committee, was assigned to Marzia Mastino, Sarlux Reliability Pool Site Manager. The ceremony was preceded by the delivery of a special prize to Fabio Calzavara, as the best A.I.MAN Regional Coordinator. for this 2022. The video of the day is available at https://www.youtube.com/watch?v=wtq1umhg-UI.
www.aiman.com

10 novembre 2022
30° Congresso A.I.MAN e 3° Italian Maintenance Manager Award
Al Museo Nicolis di Villafranca di Verona il 29 novembre 2022 si svolgerà il 30° Congresso A.I.MAN. Verranno analizzate le Maintenance Best Practices nei settori: Food – Steel – Pulp & Paper. Si terrà la premiazione del 3° Italian Maintenance Manager e verranno svelati i risultati della Survey 2022 dell’Associazione. Saranno illustrate le nuove quote Associative, analizzati i trend della Manutenzione 4.0 verso il 5.0 e sarà dato spazio a diverse Associazioni/Enti ai quali A.I.MAN. si è affiancata in questo 2022.
Interverranno: Bruno Sasso (Presidente, A.I.MAN.), Cristian Son (Resp. Relazioni Esterne, A.I.MAN.), Marco Marangoni (Coordinatore Comunicazione & Soci, A.I.MAN.), Patrizia Bulgherini (Segreteria, A.I.MAN.), Francesco Santi (Presidente, AIAS), Michael Reggiani (Direttore Generale, CICPND), Emilio Ferrari (Presidente, AIDI), Lorenzo Cavalli (Presidente, ANTIM), Tullio Buccellato (Researcher, Confindustria), Marco Chiavarini (Managing Director, A-SAFE Italia), Fausto Villa (Presidente, FEDERTEC), Mariangela Tosoni (Presidente, FNDI), Maurizio Ricci (Coordinatore Sez. 4.0, A.I.MAN.), Stefano Sibilio (Vice-Direttore Generale, UNI), Federico Adrodegari (Vice-direttore del Centro Interuniversitario, ASAP), Giovanni Legnani (Vice-presidente SIRI), Filippo De Carlo (Direttore Responsabile, Manutenzione & Asset Management), Stefano Salvetti (Presidente, Salvetti Foundation).
L’agenda completa è in aggiornamento.
Per quanto riguarda l’Italian Maintenance Manager Award, supportato dalla Fondazione Salvetti, alla sua terza edizione, la giuria che vaglierà le candidature è formata da: Antonio Casimiro Caputo (Professore Ordinario Dipartimento Ingegneria Industriale Elettronica e Meccanica, Università Roma Tre), Damiana Chinese (Professore Associato in Impianti Industriali Meccanici, Università di Udine), Rosario De Marchi (Direttore Operation, Gruppo Cavit), Rinaldo Monforte Ferrario (DirigenteGruppo Sapio).
https://www.aiman.com/italian-maintenance-manager-award/

November 10, 2022
30th A.I.MAN Congress and 3rd Italian Maintenance Manager Award
The 30th A.I.MAN Congress will take place at the Nicolis Museum in Villafranca di Verona on November 29, 2022. Maintenance Best Practices will be analyzed in the sectors: Food - Steel - Pulp & Paper. The 3rd Italian Maintenance Manager will be awarded and the results of the Association's 2022 Survey will be revealed. The new membership fees will be illustrated, the trends of Maintenance 4.0 towards 5.0 will be analyzed and space will be given to various Associations / Bodies to which A.I.MAN. has joined in this 2022.
Speakers: Bruno Sasso (President, A.I.MAN.), Cristian Son (External Relations Manager, A.I.MAN.), Marco Marangoni (Communication & Partners Coordinator, A.I.MAN.), Patrizia Bulgherini (Secretariat, A.I.MAN.), Francesco Santi (President, AIAS), Michael Reggiani (General Manager, CICPND), Emilio Ferrari (President, AIDI), Lorenzo Cavalli (President, ANTIM), Tullio Buccellato (Researcher, Confindustria), Marco Chiavarini (Managing Director, A-SAFE Italia) , Fausto Villa (President, FEDERTEC), Mariangela Tosoni (President, FNDI), Maurizio Ricci (Coordinator Section 4.0, A.I.MAN.), Stefano Sibilio (Vice-Director General, UNI), Federico Adrodegari (Vice-director of the Interuniversity Center , ASAP), Giovanni Legnani (Vice-president of SIRI), Filippo De Carlo (Director in charge, Maintenance & Asset Management), Stefano Salvetti (President, Salvetti Foundation).
The complete agenda is being updated.
As for the Italian Maintenance Manager Award, supported by the Salvetti Foundation, in its third edition, the jury that will evaluate the nominations is made up of: Antonio Casimiro Caputo (Full Professor, Department of Industrial, Electronic and Mechanical Engineering, Roma Tre University), Damiana Chinese (Associate Professor in Mechanical Industrial Plants, University of Udine), Rosario De Marchi (Operations Director, Cavit Group), Rinaldo Monforte Ferrario (Manager, Sapio Group).
https://www.aiman.com/italian-maintenance-manager-award/

5 ottobre 2022
AIMAN - MaintenanceStories 2022
Oltre 300 professionisti in ambito manutenzione si sono ritrovati a Gardaland proprio dove questo evento, diventato negli anni il riferimento nel settore, è nato 17 anni fa. Eccellenze nazionali ed internazionali hanno raccontato metodi per la gestione del processo manutentivo, l’evoluzione dei modelli organizzativi della manutenzione, l’impatto della digitalizzazione, hanno analizzato i binomi Manutenzione & Sicurezza, Manutenzione & Service e il sempre attuale Manutenzione & Infrastrutture.
Il tutto è stato anticipato da un’ora dedicata alla storia di questo evento e all’ospitalità che Gardaland ha mostrato: l’Ing. Francesco Maria Cominoli ha raccontato come è nato il processo di ingegneria di Manutenzione nel più grande parco divertimenti d’Italia, mentre Ivano Bertani, parte della Direzione Tecnica di Manutenzione di Gardaland ha raccontato come quella tecnologia così tanto importante in ambito industriale si applica proprio nelle attrazioni che erano a pochi metri dai partecipanti. Successivamente, tra gli altri, sono intervenute: Cavit, RaiWay, Sacmi, Tetra Pak, Galbusera, Erg, Autostrade per l’Italia, Ferrero e Philip Morris, solo per citare alcuni dei relatori che sono saliti sul palco della 20a edizione di MaintenanceStories.
La giornata, condotta dal Coordinatore Comunicazione & Soci A.I.MAN. Marco Marangoni, è iniziata con un video emozionale che ha fatto rivivere ai presenti in sala ciascuna delle precedenti 19 Edizioni. Ad aprire i lavori è stato Cristian Son, Resp. Relazioni Esterne A.I.MAN. Son ha ricordato la nascita di MaintenanceStories nel 2005 e ha ringraziato tutti coloro che hanno sostenuto questo evento in tutte le edizioni: partner, sponsor, relatori, associazioni. Queste le sue parole al termine dell’evento: “MaintenanceStories è un punto di riferimento unico per chi vive e lavora nel mondo e nel mercato della manutenzione. È un contesto unico nel suo genere, capace di evolversi senza snaturarsi. MaintenanceStories è pura lobby manutentiva. È un privilegio fare parte di questo network ed è un vero orgoglio personale averlo ideato nel 2005”.
Prossimamente il focus passa su “Il Mese della Manutenzione – Novembre 2022”: un format che vivrà da remoto nelle prime 3 settimane (iscrizioni gratuite per tutti su www.ilmesedellamanutenzione.it) in cui ci saranno Webinar tematici sulla Manutenzione 4.0, gli episodi del format tv “C’èManutenzioneXTe!” e i momenti proposti nel XXX Congresso Nazionale.
Il 29 Novembre, in presenza e in diretta streaming, appuntamento al Museo Nicolis di Villafranca di Verona per il grande momento conclusivo del 2022 di A.I.MAN., con gli approfondimenti legati a quanto emerso durante Il Mese della Manutenzione e con la premiazione del 3° “Italian Maintenance Manager Italiano”. Un piccolo ulteriore passo verso il 2024 quando “Euromaintenance”, evento fieristico e congressuale di riferimento a livello Europeo, tornerà in Italia.

October 5, 2022
AIMAN - MaintenanceStories 2022
Over 300 maintenance professionals met in Gardaland precisely where this event, which has become the reference in the sector over the years, was born 17 years ago. National and international excellences talked about methods for managing the maintenance process, the evolution of organizational models of maintenance, the impact of digitalization, they analyzed the binomials Maintenance & Safety, Maintenance & Service and the ever-current Maintenance & Infrastructure.
Everything was anticipated by an hour dedicated to the history of this event and the hospitality that Gardaland showed: Eng. Francesco Maria Cominoli talked about how the Maintenance engineering process was born in the largest amusement park in Italy, while Ivano Bertani, part of Gardaland's Technical Maintenance Management, told how that technology so important in the industrial sector is applied precisely in attractions that were just a few meters from the participants. Subsequently, among others, the following intervened: Cavit, RaiWay, Sacmi, Tetra Pak, Galbusera, Erg, Autostrade per l'Italia, Ferrero and Philip Morris, just to name a few of the speakers who took the stage of the 20th edition of MaintenanceStories.
The day, led by the Communications Coordinator & Associates A.I.MAN. Marco Marangoni, began with an emotional video that made those present in the room relive each of the previous 19 Editions. The meeting was opened by Cristian Son, A.I.MAN External Relations Manager. Son recalled the birth of MaintenanceStories in 2005 and thanked all those who supported this event in all editions: partners, sponsors, speakers, associations. These are the words of him at the end of the event: "MaintenanceStories is a unique point of reference for those who live and work in the world and in the maintenance market. It is a unique context of its kind, capable of evolving without distorting itself. MaintenanceStories is pure maintenance lobby. It is a privilege to be part of this network and it is a real personal pride to have created it in 2005 ”.
The focus will soon be on "The Month of Maintenance - November 2022": a format that will live remotely in the first 3 weeks (free registration for all on www.ilmesedellamanistenza.it ) in which there will be thematic Webinars on Maintenance 4.0, the episodes of the TV format "There is MaintenanceXTe!" and the moments proposed in the XXX National Congress.
On November 29th, in presence and live streaming, appointment at the Nicolis Museum in Villafranca di Verona for the great final moment of A.I.MAN. "Italian Maintenance Manager Italiano".
A small further step towards 2024 when “Euromaintenance”, a reference fair and congress event at European level, will return to Italy.

Milano, 26 agosto 2022
Concorso ‘I giovani e le  scienze 2023’
La FAST apre la selezione per la 34a finale di EUCYS-European Union Contest for Young Scientists e per le principali competizioni internazionali degli studenti eccellenti. La partecipazione è riservata a studenti meritevoli tra i 14 e i 20 anni. L’agenda prevede le seguenti scadenze: - 10 febbraio 2023 : termine ultimo per invio candidature e progetti, - 3 marzo 2023: pubblicazione dei progetti finalisti, - 18-20 marzo 2023: esposizione progetti finalisti e premiazione, - maggio 2023-marzo 2024: fruizione degli accreditamenti alle gare internazionali. Come di consueto la Fondazione Salvetti supporterà il Concorso.

Milan, August 26, 2022
Contest 'Youth and science 2023'
The FAST opens the selection for the 34th final of the EUCYS-European Union Contest for Young Scientists and for the main international competitions of excellent students. Participation is reserved for deserving students between 14 and 20 years of age. The agenda includes the following deadlines: - February 10, 2023: deadline for submitting applications and projects. - March 3, 2023: publication of the finalist projects. - March 18-20, 2023: exhibition of finalist projects and award ceremony. - May 2023-March 2024: use of accreditations for international competitions. As usual, the Salvetti Foundation will support the Contest.

Milano, 6 aprile 2022
ITALIAN MAINTENANCE MANAGER AWARD 2022 – 3a edizione
L’Italian Maintenance Manager Award è un premio istituito da A.I.MAN. - Associazione Italiana Manutenzione con il supporto della Fondazione Salvetti e con l’obiettivo di riconoscere risultati di eccellenza conseguiti nel ruolo di Maintenance Manager. Il premio è destinato a professionisti che operano nel campo della manutenzione che possano dimostrare il conseguimento di progetti innovativi e prestazioni di eccellenza, grazie all’introduzione di nuove soluzioni per quanto riguarda la gestione, l’organizzazione, la tecnica e/o le tecnologie della manutenzione nelle aziende in cui si sono trovati ad operare nella propria vita professionale. Il premio è indirizzato al più ampio spettro dei settori applicativi, comprendendo la manutenzione degli impianti industriali, la manutenzione delle infrastrutture e degli impianti di servizio di pubblica utilità. Sono benvenute aree di innovazione che possano dimostrare valore aggiunto per gli obiettivi di efficienza ed efficacia del servizio di manutenzione, comprendendo – quando è il caso – impatti sulla sostenibilità ambientale e sociale. Oltre che a premiare il miglior manager dell’anno, lo scopo è di coinvolgere più persone possibili anche non al top della carriera per spronarli ad una continua evoluzione e visibilità professionale. l vincitore sarà premiato ufficialmente nel corso del XXX Congresso Nazionale A.I.MAN. in programma nel mese di Novembre 2022. L’evento sarà l’occasione per una presentazione da parte del premiando con l’obiettivo di illustrare la propria vision sulla strategia di manutenzione e sulle sfide future per lo sviluppo della professione. Tutti i dettagli e le Informazioni utili per partecipare:  http://www.aiman.com/news/italian-maintenance-manager-award-2022

Milan, April 6, 2022
ITALIAN MAINTENANCE MANAGER AWARD 2022 - 3rd edition
The Italian Maintenance Manager Award is an award established by A.I.MAN. - Italian Maintenance Association with the support of the Salvetti Foundation and with the aim of recognizing excellent results achieved in the role of Maintenance Manager. The award is intended for professionals working in the field of maintenance who can demonstrate the achievement of innovative projects and excellent performances, thanks to the introduction of new solutions regarding the management, organization, technique and / or technologies of the maintenance in the companies in which they have found themselves operating in their professional life. The award is aimed at the broadest spectrum of application sectors, including maintenance of industrial plants, maintenance of infrastructures and public utility service plants. Areas of innovation are welcome that can demonstrate added value for the objectives of efficiency and effectiveness of the maintenance service, including - when appropriate - impacts on environmental and social sustainability. In addition to rewarding the best manager of the year, the aim is to involve as many people as possible, even if they are not at the top of their careers, to spur them on to continuous professional evolution and visibility. The winner will be officially awarded during the XXX A.I.MAN. National Congress scheduled for November 2022. The event will be an opportunity for a presentation by the awardee with the aim of illustrating their vision on maintenance strategy and future challenges for the development of the profession. All the details and useful information to participate: http://www.aiman.com/news/italian-maintenance-manager-award-2022

Milano, 2 aprile 2022
I  GIOVANI E LE SCIENZE – 2022 – 33a edizione.
La scienza e la ricerca ci aiutano a trovare le soluzioni per migliorare la qualità della vita sulla terra, garantendo la sostenibilità del pianeta. Perciò è fondamentale aumentarne il ruolo quale fattore motivante e ispiratore nelle scuole, nelle imprese e nelle istituzioni. Servono giovani creativi, originali, fantasiosi, anche un po’ sognatori; ma soprattutto fiduciosi nel futuro.
La manifestazione “I giovani e le scienze” (supportata anche dalla Fondazione Salvetti) è organizzata dalla FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche) su incarico della Direzione Generale Ricerca della Commissione europea, che ha scelto la FAST quale National Organizer con il compito di selezionare i migliori giovani talenti italiani da inviare alla finale del Concorso EUCYS-European Union Contest for Young Scientists. Con la presente edizione, la manifestazione “I giovani e le scienze” raggiunge i 2611 progetti presentati da 5392 candidati. Sono stati complessivamente 963 i lavori selezionati per la finale, realizzati da 2073 studenti. Il concorso ospita anche interessanti progetti provenienti dall’estero.
Il programma si svolgerà al Centro Congressi Fast - Piazzale Rodolfo Morandi 2, 20121 Milano. Coordinano: Roberto Buccianti, Presidente FAST, Alberto Pieri, Segretario generale FAST, Rosaria Gandolfi, Responsabile attività istituzionali FAST.
Sabato 9 aprile: -Allestimento degli stand dei finalisti. -18.00 Conferenza: “La gestione dei rifiuti pericolosi: una scommessa per il futuro”, con la collaborazione di SCITEC-CNR e SCI-Società Chimica Italiana, Sezione Lombardia. Relatori: Matteo Guidotti, Raffaella Soave, Laura Polito, Massimo C. Ranghieri, Stefano Econdi.
Domenica 10 aprile: -Visita al Museo della scienza e della tecnologia 'Leonardo Da Vinci' di Milano (solo per i finalisti). -14.30 Conferenza: “Uno sguardo sulla fisica da diverse prospettive”, con la collaborazione del Dipartimento di Fisica “Aldo Pontremoli” Università degli Studi di Milano e INFN-Istituto nazionale di fisica nucleare di Milano. Relatori: Marina Carpineti e Lorenzo Caccianiga. -Seguirà Presentazione dell’Associazione 'Lead The Future' e Consegna dei certificati di partecipazione ai finalisti.
Lunedì 11 aprile: 9.00 – 13.00 Esposizione aperta al pubblico. 11.00 – 13.00 Cerimonia di premiazione anche in diretta streaming su: www.fast.mi.it/giovaniescienze/diretta-live-streaming/.
Per informazioni: manuela.bergami@fast.mi.it

Milano, April 2, 2022
YOUNG SCIENTISTS - 2022 - 33rd edition.
Science and research help us find solutions to improve the quality of life on earth, ensuring the sustainability of the planet. Therefore it is essential to increase its role as a motivating and inspiring factor in schools, businesses and institutions. We need creative, original, imaginative young people, even a little dreamers; but above all confident in the future.
The "Young scientist" event (also supported by the Salvetti Foundation) is organized by FAST (Federation of Scientific and Technical Associations) on behalf of the General Direction for Research of the European Commission, which has chosen FAST as National Organizer with the task of select the best young Italian talents to be sent to the final of the EUCYS-European Union Contest for Young Scientists. With this edition, the “Young scientists” event reaches 2611 projects presented by 5392 candidates. A total of 963 works were selected for the final, made by 2073 students. The contest also hosts interesting projects from abroad.
The program will take place at the Fast Congress Center - Piazzale Rodolfo Morandi 2, 20121 Milan. Coordinate: Roberto Buccianti, FAST President, Alberto Pieri, FAST Secretary General, Rosaria Gandolfi, Head of FAST institutional activities.
Saturday 9th April: - Preparation of the stands of the finalists. -18.00 Conference: “The management of hazardous waste: a bet for the future”, with the collaboration of SCITEC-CNR and SCI-Italian Chemical Society, Lombardy Section. Speakers: Matteo Guidotti, Raffaella Soave, Laura Polito, Massimo C. Ranghieri, Stefano Econdi.
Sunday 10 April: -Visit to the Leonardo Da Vinci Museum of Science and Technology in Milan (only for finalists). - 14.30 Conference: “A look at physics from different perspectives”, with the collaboration of the ‘Aldo Pontremoli’ Department of Physics of the University of Milan and INFN-National Institute of Nuclear Physics of Milan. Speakers: Marina Carpineti and Lorenzo Caccianiga. - Presentation of the ‘Lead The Future Association’ and delivery of participation certificates to the finalists will follow.
Monday 11 April: 9.00 - 13.00 Exhibition open to the public. 11.00 - 13.00 Award ceremony also in live streaming on: www.fast.mi.it/giovaniescienze/diretta-live-streaming/.
For information: manuela.bergami@fast.mi.it

2 marzo 2022
Giovani eccellenti anticipano il futuro.
Mentre si prepara l’edizione 2022 de ‘I giovani e le scienze’, in programma il 9-11 aprile presso la FAST a Milano, alcuni vincitori dell’edizione 2021 sono stati ospiti a Dubai all’ESA 2022-MILSET EXPO SCIENCES ASIA. Erano presenti 41 associazioni di 29 Paesi, 450 tra ragazze e ragazzi, più di 250 progetti. La FAST (Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche) che ha organizzato la selezione annuale 2021 per EUCYS-European Union Contest for Young Scientists con il supporto della Fondazione Salvetti, ha portato dall’Italia la delegazione più numerosa: 18 studenti con 9 progetti accompagnati da 6 docenti di 5 scuole di Piemonte, Lombardia e Marche, guidati da Alberto Pieri, Segretario generale della FAST. I giovani italiani hanno potuto spiegare le loro idee innovative, condividendole con coetanei provenienti da 4 continenti (Europa, Asia, Africa e America); oltre ad aver esposto i loro progetti, sono intervenuti a esclusivi seminari scientifici anche nel settore aerospaziale. Nonostante i venti di guerra tutti vogliono costruire il loro avvenire di pace e di scienza.
Per maggiori informazioni: www.fast.mi.it

March 2, 2022
Excellent young people anticipate the future.
While preparing the 2022 edition of ‘Young Scientists’, scheduled for 9-11 April at the FAST in Milan, some winners of the 2021 edition were guests in Dubai at ESA 2022-MILSET EXPO SCIENCES ASIA. There were 41 associations from 29 countries, 450 between girls and boys, more than 250 projects. The FAST (Federation of Scientific and Technical Associations) which organized the 2021 annual selection for EUCYS-European Union Contest for Young Scientists with the support of the Salvetti Foundation, brought the largest delegation from Italy: 18 students with 9 projects accompanied by 6 teachers from 5 schools in Piedmont, Lombardy and Marche, led by Alberto Pieri, Secretary General of FAST. Young Italians were able to explain their innovative ideas, sharing them with peers from 4 continents (Europe, Asia, Africa and America); in addition to exhibiting their projects, they also participated in exclusive scientific seminars in the aerospace sector. Despite the winds of war, everyone wants to build their future of peace and science.
For more information: www.fast.mi.it

Milano, 10 novembre 2021
I GIOVANI E LE SCIENZE 2022: IL PERCORSO VERSO IL FUTURO
Al fine di sensibilizzare le ragazze e i ragazzi delle scuole superiori la FAST- Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche organizza degli incontri, su richiesta del Ministero dell’Istruzione, per la diffusione della cultura scientifica, coinvolgendo istituti di eccellenza che diventano punto di riferimento per il territorio di appartenenza. Gli eventi già in calendario coinvolgono il Galilei di Jesi con “Lo sviluppo sostenibile: ricerca, strategie, esperienze”; il Sobrero di Casale Monferrato, con il seminario “La chimica a sostegno della crescita sostenibile”. Al Fermi di Mantova l’incontro con esperti, docenti e studenti “Industria 4.0: conoscere le opportunità per diventare protagonisti”. All’Omar di Novara il tema “Agricoltura, ambiente, economia circolare”. In tale contesto viene spiegato come si può aderire alla edizione 2022 del concorso europeo per giovani scienziati - EUCYS-European Union Contest for Young Scientists della Commissione europea; che è la più importante iniziativa rivolta a studenti tra i 14 e i 20 anni di età.
“E’ il concorso voluto da tutte le istituzioni comunitarie: Parlamento, Consiglio e Commissione; i governi degli Stati membri dell’Unione europea ne condividono la strategia; è inserito nel Programma quadro ricerca dell’Unione nella tematica Scienza e società; è aperto a tutte le discipline scientifiche e si rivolge ad allievi meritevoli e curiosi in qualsiasi materia di studio; il che lo rende un’opportunità molto particolare. E’ in sintonia con il 2022 anno europeo della gioventù” spiega Alberto Pieri, segretario generale della FAST, che organizza ogni anno la selezione italiana per conto della Direzione generale Ricerca della Commissione europea. La Fondazione Salvetti ha sostenuto questo Concorso, in sintonia con i suoi obiettivi di formazione giovanile per un futuro tecnologico di sviluppo sostenibile. Per maggiori informazioni: www.fast.mi.it

Milan, November 10, 2021
EU CONTEST FOR YOUNG SCIENTISTS (EUCYS) 2022: THE PATH TO THE FUTURE
In order to raise awareness among high school girls and boys, the FAST - Federation of Scientific and Technical Associations organizes meetings, at the request of the Ministry of Education, for the dissemination of scientific culture, involving institutes of excellence that become a reference point for territory of belonging. The events already on the calendar involve the Galilei of Jesi with “Sustainable development: research, strategies, experiences”; the Sobrero of Casale Monferrato, with the seminar "Chemistry in support of sustainable growth". At the Fermi in Mantua the meeting with experts, teachers and students "Industry 4.0: knowing the opportunities to become protagonists". At the Omar di Novara the theme "Agriculture, environment, circular economy". In this context it is explained how to join the 2022 edition of the European competition for young scientists - EUCYS-European Union Contest for Young Scientists of the European Commission; which is the most important initiative aimed at students between 14 and 20 years of age.
"This is the contest wanted by all EU institutions: Parliament, Council and Commission; the governments of the member states of the European Union share its strategy; it is included in the Research Framework Program of the Union in the theme Science and society; it is open to all scientific disciplines and is aimed at deserving and curious students in any field of study; which makes it a very special opportunity. It is in tune with the 2022 European year of youth, "explains Alberto Pieri, secretary general of FAST, who organizes the Italian selection every year on behalf of the European Commission's Directorate-General for Research. The Salvetti Foundation supported this Contest, in tune with its youth training objectives for a technological future of sustainable development. For more information: www.fast.mi.it

Glasgow, 2 Novembre 2021
Nasce la Global Energy Alliance
In occasione della COP26 è stata istituita la Global Energy Alliance for People and Planet, il fondo per la transizione energetica destinato ai Paesi in via di sviluppo. Il fondo è stato avviato con un budget di 10 miliardi di dollari, ma punta ad arrivare nei prossimi 10 anni a gestire 100 miliardi di dollari combinando capitale pubblico e privato. Lo scopo è accelerare gli investimenti nella transizione ecologica, con una particolare attenzione per lo sviluppo delle energie rinnovabili nei Paesi in via di sviluppo. I tre principali obiettivi fissati dalla Global Energy Alliance, come è stato dichiarato durante la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, riguardano la possibilità di scongiurare la produzione di oltre 3 miliardi di tonnellate di gas serra, estendere l’utilizzo di energia pulita a 1 miliardo di persone svantaggiate e creare 150 milioni di nuovi posti di lavoro nel settore della green economy. L’Alleanza conterrà al suo interno attori privati attivi nel campo della filantropia, come ad esempio Rockefeller Foundation, Ikea Foundation, Bezos Earth Fund, insieme a diverse istituzioni finanziarie internazionali, tra cui la Banca Mondiale e la Banca Europea per gli Investimenti, oltre ad alcuni Governi nazionali. La Global Energy Alliance for People and Planet dovrebbe ricoprire il ruolo di leader globale per il perseguimento della giustizia climatica.
https://www.globalenergyalliance.org/wp-content/uploads/2021/11/The-global-energy-alliance_10-31-2021_RGB_v2.pdf

Glasgow, 2nd November 2021
The Global Energy Alliance is born
On the occasion of COP26, the Global Energy Alliance for People and Planet was established, the fund for the energy transition intended for developing countries. The fund was launched with a budget of $ 10 billion, but aims to manage $ 100 billion in the next 10 years by combining public and private capital. The aim is to accelerate investments in the ecological transition, with particular attention to the development of renewable energy in developing countries. The three main objectives set by the Global Energy Alliance, as stated during the United Nations Conference on Climate Change, concern the possibility of avoiding the production of over 3 billion tons of greenhouse gases, extending the use of clean energy to 1 billion disadvantaged people and create 150 million new jobs in the green economy sector. The Alliance will include private actors active in the field of philanthropy, such as the Rockefeller Foundation, Ikea Foundation, Bezos Earth Fund, together with various international financial institutions, including the World Bank and the European Investment Bank, as well as some national governments. The Global Energy Alliance for People and Planet is expected to play the role of global leader in the pursuit of climate justice. https://www.globalenergyalliance.org/wp-content/uploads/2021/11/The-global-energy-alliance_10-31-2021_RGB_v2.pdf

Milano, 22 settembre 2021
Intensa attività dell’Associazione Italiana Manutenzione (A.I.MAN.)
“Il Mese della Manutenzione – Maintenance and Asset Management TIME” torna a Novembre 2021. Nel consolidato format Webinar anche in questa occasione sarà possibile partecipare a questa manifestazione, che si presenta ricchissima di appuntamenti, da tutta Italia. Le iscrizioni, gratuite, sono già aperte: con un’unica iscrizione si entrerà a far parte del network de “Il Mese della Manutenzione” e si potrà partecipare a tutti gli eventi in programma o scegliere quelli di maggiore interesse.
Ecco nel dettaglio gli appuntamenti in programma durante questa edizione de “Il Mese della Manutenzione”:
8 – 19 Novembre: 5° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0
Torna l’appuntamento annuale con tutte le tematiche relative alla Manutenzione 4.0. Ogni giorno assisteremo ad un webinar al mattino e uno al pomeriggio relativi a questo argomento. Durante ogni webinar sarà sempre possibile condividere domande e considerazioni con i relatori che si susseguiranno nei diversi giorni.
22 – 26 Novembre: 2° CèManutenzioneXte
Dopo l’edizione dal vivo vissuta durante il XXVIII Congresso Nazionale A.I.MAN. il 2 Ottobre 2019 a Torino, riecco il format più innovativo tra tutti gli appuntamenti dedicati al mondo della Manutenzione in Italia. In un confronto one-to-one utente finale e fornitore si confrontano su soluzioni, problemi, innovazioni con l’unico obiettivo di far emergere quanto sia vincente un rapporto aperto all’ascolto e al confronto.
29 - 30 Novembre: XXIX Congresso Nazionale A.I.MAN.
L’appuntamento biennale vivrà, oltre ai classici appuntamenti istituzionali e agli interventi legati alle migliori pratiche di manutenzione sul territorio nazionale, anche di due momenti unici per questo 2021. Verranno infatti analizzati i dati emersi dalla Survey 2021 dell’Associazione, Transizione Verde, Trasformazione Digitale, Innovazione e Persone e verrà premiato il secondo Italian Maintenance Manager, premio voluto dall’Associazione e sostenuto, con un contributo economico, dalla Salvetti Foundation.
http://www.aiman.com/

Milan, September 22, 2021
Intense activity of the Italian Maintenance Association (A.I.MAN.)
“The Month of Maintenance - Maintenance and Asset Management TIME” returns to November 2021. In the consolidated Webinar format, also on this occasion it will be possible to participate in this event, which is full of events, from all over Italy. Registrations, free of charge, are already open: with a single registration you will become part of the network of "The Month of Maintenance" and you can participate in all scheduled events or choose those of greatest interest. Here are the details of the appointments scheduled during this edition of "The Month of Maintenance":
8 - 19 November: 5th Conference of the Italian Maintenance 4.0 Observatory
The annual appointment is back with all the issues related to Maintenance 4.0. Each day we will attend one morning and one afternoon webinar related to this topic. During each webinar it will always be possible to share questions and considerations with the speakers who will follow each other over the different days.
22 - 26 November: 2 ° CèMaintenanceXte
After the live edition lived during the XXVIII National Congress A.I.MAN. on 2 October 2019 in Turin, the most innovative format is back among all the events dedicated to the world of Maintenance in Italy. In a one-to-one confrontation, the end user and supplier discuss solutions, problems, innovations with the sole aim of bringing out how successful a relationship is open to listening and comparison.
29 - 30 November: XXIX National Congress A.I.MAN.
The biennial event will experience, in addition to the classic institutional events and interventions related to the best maintenance practices on the national territory, also two unique moments for this 2021. In fact, the data emerged from the 2021 Survey of the Association, Green Transition, Transformation will be analyzed Digital, Innovation and People and the second Italian Maintenance Manager will be awarded, a prize wanted by the Association and supported, with a financial contribution, by the Salvetti Foundation.

Milano, 21 aprile 2021
Italian Maintenance Manager Award
E’ avviata la 2ª Edizione del premio istituito dall’A.I.MAN. - Associazione Italiana Manutenzione, con l’obiettivo di riconoscere risultati di eccellenza conseguiti nel ruolo di Maintenance Manager. Lo sponsor del premio è la Fondazione Salvetti. Il premio è destinato ad individui che attestino il conseguimento di progetti innovativi e prestazioni di eccellenza, grazie all’introduzione di nuove soluzioni per quanto riguarda la gestione, l’organizzazione, la tecnica e/o le tecnologie della manutenzione nelle aziende in cui si sono trovati ad operare nella propria vita professionale.
La deadline per la consegna della candidatura è fissata per venerdì 24 Settembre 2021. Tutti i dettagli e le informazioni utili in merito nel sito www.aiman.com.

Milan, April 21, 2021
Italian Maintenance Manager Award
The 2nd Edition of the award established by A.I.MAN - Italian Maintenance Association has started with the aim of recognizing excellent results achieved in the role of Maintenance Manager. The sponsor of the award is Salvetti Foundation. The award is intended for individuals who certify the achievement of innovative projects and excellent performance, thanks to the introduction of new solutions regarding the management, organization, technique and/or technology of maintenance in the companies in which they have found operating in their professional life. The deadline for submitting the application is set for Friday, September 24, 2021. All the details and useful information on this subject can be found on the website www.aiman.com.

Milano, 1° aprile 2021
CONFERENZE - GIOVANI SCIENZIATI
Come preannunciato, proseguono le video-conferenze in streaming che accompagnano la premiazione del Concorso 2021, organizzato dalla FAST con il supporto della Fondazione Salvetti. Libero accesso su: https://giovaniescienze2021.fast.mi.it/ Cliccare su: AUDITORIUM (on working)
Seconda Conferenza, in streaming: giovedì 8 aprile 2021, ore 14 - Piazzale R. Morandi, 2 -  20121 Milano
L’ETA’ DELL’UNIVERSO a cura di Marco Bersanelli, Ordinario di fisica e astrofisica dell’Università di Milano.
Terza Conferenza, in streaming: venerdì 9 aprile 2021, ore 14 - Piazzale R. Morandi, 2 -  20121 Milano
CHE CALDO CHE FA, E IN MONTAGNA DI PIU’ a cura di Elisa Palazzi, Ricercatrice ISAC-CNR, Torino.
Quarta Conferenza e Quinta Conferenza, in streaming: lunedì 12 aprile 2021, ore 9:30 - Piazzale R. Morandi, 2 -  20121 Milano
DALLA CRISI DELL’AVIAZIONE CIVILE AL FUTURO DELLE MISSIONI NELLO SPAZIO a cura di Fabrizio Bovi, Membro Comitato tecnico-scientifico MIUR per gli istituti aeronautici  e di Giovanni Caprara, Presidente Unione Giornalisti Italiani Scientifici.

Milan, 1st April 2021
CONFERENCES - YOUNG SCIENTISTS
As announced, the streaming video conferences that accompany the award ceremony of the 2021 Competition, organized by FAST with the support of the Salvetti Foundation, continue. Free access on: https://giovaniescienze2021.fast.mi.it/ Click on: AUDITORIUM (on working)
Second Conference, in streaming: Thursday 8 April 2021, 2 pm - Piazzale R. Morandi, 2 - 20121 Milan
THE AGE OF THE UNIVERSE by Marco Bersanelli, Professor of Physics and Astrophysics at the University of Milan.
Third Conference, in streaming: Friday 9 April 2021, 2 pm - Piazzale R. Morandi, 2 - 20121 Milan
WHAT HOT THAT MAKES, AND MORE IN THE MOUNTAINS by Elisa Palazzi, ISAC-CNR Researcher, Turin.
Fourth and Fifth Conferences, in streaming: Monday 12 April 2021, 9:30 am - Piazzale R. Morandi, 2 - 20121 Milan FROM THE CRISIS OF CIVIL AVIATION TO THE FUTURE OF MISSIONS IN SPACE by Fabrizio Bovi, Member of the MIUR Technical-Scientific Committee for the aeronautical institutes and Giovanni Caprara, President of the Union of Italian Scientific Journalists.

Rotterdam, 26 marzo 2021
Euromaintenance 2021
Il congresso internazionale EuroMaintenance si svolgerà a Rotterdam dal 14 al 16 giugno 2021, a cura dell'Organizzazione di Manutenzione olandese NVDO.  Durante il congresso sono previste anche le premiazioni della Fondazione Salvetti. In caso di ulteriore rinvio per la pandemia sanitaria, verrà definita una nuova data di svolgimento.

Rotterdam, March 26, 2021
Euromaintenance 2021
The EuroMaintenance international congress will take place in Rotterdam from 14 to 16 June 2021, organized by the Dutch Maintenance Organization NVDO. During the congress, the Salvetti Foundation awards are also scheduled. In case of further postponement for the health pandemic, a new date will be defined.

Milano, 24 marzo 2021
CONFERENZE - GIOVANI SCIENZIATI
La manifestazione “I giovani e le scienze” è organizzata dalla Fast fin dal 1989 su incarico della Direzione Generale Ricerca della Commissione europea. L’edizione 2021 del Concorso prevede cinque conferenze in streaming, sponsorizzate dalla Fondazione Salvetti, che intendono avvicinare gli studenti e il pubblico a tematiche di forte attualità e di grande interesse scientifico. https://www.fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/
Prima Conferenza, in streaming: martedì 30 marzo 2021, ore 15:30 - Piazzale R. Morandi, 2 -  20121 Milano
AGIRE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE. GLI OBIETTIVI DELL’AGENDA 2030 DELL’ONU a cura di Ivan Manzo, Componente del Segretariato ASvIS-Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, referente del Gruppo di lavoro sugli obiettivi 8 (acqua e servizi sanitari), 14 (ecosistemi marini) e 15 (ecosistemi terrestri) dell’Agenda 2030 dell’Onu.

March 24, 2021
CONFERENCES - YOUNG SCIENTISTS
The “Young Scientists” event has been organized by Fast since 1989 on behalf of the European Commission's Directorate-General for Research. The 2021 edition of the Competition includes five conferences in streaming, sponsored by the Salvetti Foundation, which intend to bring students and the public closer to highly topical issues of great scientific interest. https://www.fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/
First Conference, in streaming: Tuesday 30 March 2021, 3:30 pm - Piazzale R. Morandi, 2 -  20121 Milano
ACTING FOR SUSTAINABLE DEVELOPMENT. THE OBJECTIVES OF THE UN AGENDA 2030 by Ivan Manzo, Member of the ASvIS Secretariat-Italian Alliance for Sustainable Development, contact person of the Working Group on objectives 8 (water and health services), 14 (marine ecosystems) and 15 ( terrestrial ecosystems) of the UN 2030 Agenda.

Milano, 9 marzo 2021
FAST – Federazione Associazioni Scientifiche e Tecniche
Il Concorso ʺI giovani e le scienzeʺ, che la FAST organizza come tappa italiana del Concorso europeo EUCYS per gli studenti, sponsorizzato anche dalla Fondazione Salvetti, si svolgerà quest’anno con le modalità telematiche a causa della pandemia in corso.
Le iscrizioni dei candidati sono chiuse, dopo l’arrivo di numerosi e interessanti progetti di analisi e realizzazione tecnica. La Giuria è al lavoro per valutare i finalisti che, oltre a presentare il loro progetto, dovranno illustrarlo con un breve filmato.
Il programma preliminare prevede quattro videoconferenze aperte al pubblico per illustrare i progetti e premiare i vincitori: 30 marzo, 8-9-12 aprile. Ogni sessione avrà un numero selezionato di premiazioni e sarà accompagnato da una lezione magistrale a cura di docenti, toccando i temi dello sviluppo tecnologico sostenibile, della ricerca spaziale, dell’ecologia ambientale. Sono attesi: Roberto Buccianti, presidente FAST; Alberto Pieri, segretario generale FAST; Angela Bracco, presidente SIF-Università di Milano; Federico Mazzolari, presidente AIM; Roberto Negrini, Politecnico di Milano; Antonio Protopapa, direttore ricerca COREPLA; Domenico Santoro, responsabile marketing e comunicazione Xylem Water Solutions; Marco Bersanelli, astrofisico Università di Milano; Elisa Palazzi, CNR Torino; Loredana Cristaldi, Politecnico di Milano; Michele de Nigris, direttore RSE-Ricerca sul sistema energetico; Luigi Falciola, presidente Sci Lombardia-Università di Milano.
Testimonianze in video di: Roberta Cocco, Assessore servizi digitali Comune di Milano; Massimo Gaudina, capo Rappresentanza a Milano della Commissione europea; Richard Myhill, direttore LIYSF di Londra; Stefano Salvetti, Presidente Fondazione Salvetti; Patrizia Toia, europarlamentare e vicepresidente commissione ITRE; Antoine Van Ruymbeke, presidente MILSET Europe; Fabrizio Bovi, rappresentante MIUR per gli istituti aeronautici; Giovanni Caprara, presidente UGIS-Unione giornalisti italiani scientifici.
Il programma completo sarà disponibile sul sito Fast https://www.fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/

Milan, March 9, 2021
FAST – Federazione Associazioni Scientifiche e Tecniche
The "Young Scientists 2020" competition, which FAST organizes as an Italian stage of the EUCYS European competition for students, also sponsored by the Salvetti Foundation, will take place this year using telematic methods due to the current pandemic.
Candidate registrations are closed, after the arrival of numerous and interesting projects of analysis and technical implementation. The Jury is working to evaluate the finalists who, in addition to presenting their project, will have to illustrate it with a short film.
The preliminary program includes four videoconferences open to the public to illustrate the projects and award the winners: 30 March, 8-9-12 April. Each session will have a selected number of awards and will be accompanied by a lecture by teachers, touching on the themes of sustainable technological development, space research, environmental ecology. Expected: Roberto Buccianti, president of FAST; Alberto Pieri, general secretary of FAST; Angela Bracco, president of SIF-University of Milan; Federico Mazzolari, president of AIM; Roberto Negrini, Polytechnic of Milan; Antonio Protopapa, COREPLA research director; Domenico Santoro, Xylem Water Solutions marketing and communication manager; Marco Bersanelli, astrophysicist Milan University; Elisa Palazzi, CNR Turin; Loredana Cristaldi, Polytechnic of Milan; Michele de Nigris, di rector of RSE-Research on the energy system; Luigi Falciola, president of Sci Lombardia-University of Milan. Video testimonials by: Roberta Cocco, Councilor for digital services of the Municipality of Milan; Massimo Gaudina, Head of the European Commission Representation in Milan; Richard Myhill, LIYSF director of London; Stefano Salvetti, President of the Salvetti Foundation; Patrizia Toia, MEP and vice-president of the ITRE commission; Antoine Van Ruymbeke, president of MILSET Europe; Fabrizio Bovi, MIUR representative for aeronautical institutes; Giovanni Caprara, president of UGIS-Union of Italian Scientific Journalists. The complete program will be available on the Fast website https://www.fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/

Milano, 8 Marzo 2021
A.I.MAN.  
L’Associazione Italiana Manutenzione lancia ufficialmente il suo piano attività per il 2021 che vedrà due edizioni de “Il Mese della Manutenzione”, il nuovo format che ha visto la sua nascita a Novembre 2020.
Il Mese della Manutenzione” di Giugno, avrà un’interessante anteprima l’ultima settimana di Maggio: per la prima volta, lo storico evento Energy Week, organizzato da TIMGlobal Media, Publishing Company che edita l’organo Ufficiale dell’Associazione, Manutenzione & Asset Management, entra di fatto all’interno de “Il Mese della Manutenzione”. Questo perché la figura dell’Energy Manager è sempre più affiancata a quella del Maintenance Manager e perché la direzione green è quella che si sta sempre più seguendo in ambito Manutenzione.  L’apertura ufficiale sarà il 7 Giugno e immediatamente a seguire prenderà vita la 19a edizione di MaintenanceStories – Fatti di Manutenzione. Dopo il successo di Novembre, tornano le WebstoriesTM, i casi di successo che saranno raccontati nella stessa identica modalità 2020 con l’organizzazione di TIMGlobal Media. Tutti i lunedì del mese di Giugno saranno i giorni del “Building Asset Management Days”: dopo la nascita della nuova sezione “Building Asset Management” di A.I.MAN. a fine 2020, ecco il primo momento in cui si tratterà questa tematica in modo verticale.
Il Mese della Manutenzione” di Novembre si inserirà nella SIMa Edition: torna infatti, con cadenza biennale, il Summit Italiano per la Manutenzione. In modalità Webinar si terranno: il XXIX Congresso Nazionale A.I.MAN., con la 2a Edizione del format “CèManutenzioneXte” che vedrà protagonisti in modalità “one to one” Provider e End User. Durante il Congresso ci sarà la premiazione del 2° “Italian Maintenance Manager Award” supportato dalla Fondazione Salvetti: grande attenzione e successo per la prima edizione che ha visto Alberto Fassio di RaiWay come vincitore. A chiusura del Mese, il consolidato appuntamento con il 5° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0. che vedrà tra gli interventi la condivisione della Survey 2021 che si focalizzerà su: Transizione Verde, Trasformazione Digitale, Innovazione e Persone.
Per informazioni: aiman@aiman.commarketing@aiman.com

Milan, March 8, 2021
A.I.MAN.
The Italian Maintenance Association officially launches its activity plan for 2021 which will see two editions of "The Month of Maintenance", the new format that saw its birth in November 2020.
"The Month of Maintenance" of June, will have an interesting preview in the last week of May: for the first time, the historic Energy Week event, organized by TIMGlobal Media, Publishing Company that edits the Official Organ of the Association, Maintenance & Asset Management, enters in fact within "The Month of Maintenance". This is because the figure of the Energy Manager is increasingly supported by that of the Maintenance Manager and because the green direction is the one that is increasingly being followed in the Maintenance field. The official opening will be on 7 June and the 19th edition of MaintenanceStories - Maintenance Facts will immediately follow. After the success of November, the WebstoriesTM are back, the success stories that will be told in the exact same 2020 way with the organization of TIMGlobal Media. Every Monday in June will be the days of the "Building Asset Management Days": after the birth of the new "Building Asset Management" section of A.I.MAN. at the end of 2020, here is the first moment in which this issue will be dealt with vertically.
The Month of Maintenance” of November will be included in the SIMa Edition: in fact, the Italian Maintenance Summit is back every two years. In Webinar mode the following will be held: the XXIX National Congress of A.I.MAN., With the 2nd Edition of the “CèMaintenanceXte” format which will see protagonists in “one to one” Provider and End User mode. During the Congress there will be the awarding of the 2nd “Italian Maintenance Manager Award” supported by the Salvetti Foundation: great attention and success for the first edition that saw Alberto Fassio of RaiWay as the winner. At the end of the month, the consolidated appointment with the 5th Conference of the Italian Observatory of Maintenance 4.0. which will see among the interventions the sharing of the 2021 Survey which will focus on: Green Transition, Digital Transformation, Innovation and People.
Info: aiman@aiman.commarketing@aiman.com

2 marzo 2021
EFNMS - Premi EuroMaintenance 2021 e Fondazione Salvetti.
Il Dott. Stefano Salvetti è un importante ambasciatore per la Federazione Europea delle Società Nazionali di Manutenzione (EFNMS); è stato per un certo periodo presidente dell'EFNMS e ha ricevuto il titolo di Membro Onorario. Inoltre ha fondato la Fondazione Salvetti con l'obiettivo di affrontare l'importanza sociale e la professionalità della manutenzione in senso lato. A suo avviso, mantenere buoni rapporti con università, aziende di prim'ordine e organizzazioni internazionali è indispensabile per un EFNMS di successo e significativo. L'EFNMS sostiene questa visione e ha quindi creato gli EuroMaintenance Awards. Obiettivi e condizioni specifici sono stati inclusi nella costituzione EFNMS. Alla Fondazione Salvetti è stato affidato il compito di facilitare l'organizzazione dei vari Premi. È stato inoltre convenuto che la Fondazione Salvetti sponsorizzi i diversi premi.
Il primo premio incentivo per la Manutenzione è stato assegnato nel 1990 a Wiesbaden. Dopo alcuni anni, è diventato chiaro che aveva senso distinguere target più specifici per questi EuroMaintenance Awards. Attualmente esistono i seguenti premi: - The European University Awards per la migliore tesi di dottorato e di master, - The European Maintenance Manager Award. I migliori 5 progetti concorrenti ai premi saranno presentati alla conferenza EuroMaintenance.
Il 15 giugno 2021, durante la cena di gala EM2021 a Rotterdam, verrà presentato il 16° EuroMaintenance Incentive/European Maintenance Manager Award. Ci sarà anche un premio e un certificato per i secondi classificati. I premi di tesi sono presentati dal Prof Dr. Marco Macchi del Politecnico di Milano. I vincitori del 2021 sono stati ora selezionati per il PhD e il Master Thesis Award. (PTA e MTA). I Thesis Awards EFNMS e Fondazione Salvetti hanno lo scopo di promuovere e stimolare la ricerca teorica e applicata nel campo dell'ingegneria e gestione della manutenzione. Ciò include la tecnologia dell'informazione - Metodi e sistemi - Sostenibilità e sicurezza.
La Fondazione Salvetti vede la manutenzione come un'attività di servizio industriale fondamentale incentrata sull'uso economico e sostenibile delle risorse, sulla progettazione e gestione dei sistemi antropici e la conservazione dei sistemi naturali. Supportato da una visione intelligente e strategica di lungo periodo che raccoglie non solo invenzioni tecniche, ma anche compiti amministrativi, gestionali, educativi e di supervisione, aperti alle esigenze individuali e sociali.
Il prossimo congresso ed esposizione EuroMaintenance si terrà a Rotterdam dal 14 giugno al 16 giugno 2021, organizzato dall'Organizzazione di Manutenzione olandese NVDO.
La Fondazione Salvetti e EFNMS vi aspettano.
www.euromaintenancenext.com

March 2, 2021
EFNMS - EuroMaintenance 2021 Awards and the Salvetti Foundation.
Dr. Stefano Salvetti is an important ambassador for the European Federation of National Maintenance Societies (EFNMS). He was for a period of time EFNMS chairman and received the title of honorary member. And moreover, he founded the Salvetti Foundation with the aim of addressing the social importance and professionalism of maintenance in the broadest sense. In his view, maintaining good relationships with universities, top-class companies and international organizations is indispensable for a successful and meaningful EFNMS. The EFNMS supports this vision and created therefore the EuroMaintenance Awards. Specific objectives and conditions have been included in the EFNMS constitution. The Salvetti Foundation was given the task of facilitating the organization of the various Awards. It has also been agreed that the Salvetti Foundation will sponsor the different prizes.
The first Maintenance incentive award was presented in 1990 in Wiesbaden. After a number of years, it became clear that it made sense to distinguish more specific target groups for these EuroMaintenance Awards. The following Awards currently exist: - The European University Awards for the best PhD and Master thesis; - The European Maintenance Manager Award. And the best 5 paper Awards that will be presented at the EuroMaintenance conference.
On June 15, 2021, the 16th EuroMaintenance Incentive/European Maintenance Manager Award will be presented during the EM2021 gala dinner in Rotterdam. There is also a prize and certificate for the runners-up. The Thesis Awards are presented by Prof Dr. Marco Macchi of the Politecnico di Milano. The 2021 winners have now been selected for the PhD and Master Thesis Award. (PTA & MTA). The EFNMS and Salvetti Foundation Thesis Awards are intended to promote and stimulate theoretical and applied research in the field of Maintenance engineering and management. This includes information technology - Methods & Systems - Sustainability and Safety.
The Salvetti Foundation views maintenance as a fundamental industrial service activity focused on the economic and sustainable use of resources, the design and management of anthropic systems and the preservation of natural systems. Supported by an intelligent and strategic long-term vision that collects not only technical inventions, but also administrative tasks, management, education and supervision activities, open to individual and social needs.
The next EuroMaintenance congress and exhibition will be held in Rotterdam from the 14th of June until the 16th, 2021. Organized by the Dutch Maintenance Organization NVDO. The Salvetti Foundation and EFNMS are looking forward to meet you there.
www.euromaintenancenext.com

Milano, 27 gennaio 2021
Concorso europeo ‘I giovani e le scienze 2021’
EUCYS-European Union Contest for Young Scientists come sempre fa tappa a Milano con la Fondazione Salvetti per gli studenti eccellenti, dai 14 ai 20 anni, che frequentano le scuole superiori di secondo grado.
La Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche che organizza il Concorso in Italia  conferma le scadenze per la 33a edizione: 20 febbraio: invio delle candidature con i progetti in qualsiasi settore di scienza, ricerca e tecnologia; 16 marzo: pubblicazione dei nomi dei finalisti selezionati dalla Giuria; inizio aprile: valutazioni online; 10-12 aprile: premiazione online arricchita da workshop e termine della selezione dell’edizione italiana; da maggio: partecipazione ai concorsi esteri sia online che in presenza.
In aggiunta alla rappresentanza dell’Italia alle competizioni internazionali, per l’edizione 2021 sono previsti tre premi in denaro ai tre migliori lavori in assoluto, rispettivamente: € 1.500, € 1.000 e € 500. Tra gli altri riconoscimenti all’estero ci sarà la partecipazione a: ● EUCYS, settembre, Salamanca (Spagna): selezione di 6 finalisti con il limite di 3 progetti; premi da € 7.000, € 5.000, € 3.000, premi d’onore quali la partecipazione a LIYSF di Londra e alla cerimonia dei Nobel a Stoccolma; ● Regeneron ISEF online, maggio: premi in denaro per quasi 5 milioni di dollari; ● GENIUS Olympiad (al momento in presenza), 7-11 giugno, Rochester (NY-USA); medaglie oro, argento e bronzo; ● LIYSF, Londra, 28 luglio-11 agosto, in presenza e online; vera e propria “summer school” all’Imperial College; ● CASTIC, Cina, luglio, in programmazione; ● SJWP, 21-26 agosto, Stoccolma, per il ‘Concorso acqua’; ● e ancora, da settembre: IEYI, BUCA IMSEF, ESI, MOSTRATEC...
Sono importanti anche i riconoscimenti dagli sponsor già confermati. Mecenati: FOIST, Fondazione Salvetti. Sostenitori: Xylem. Tutor: AIM, Cielo stellato Silvio Lutteri, COREPLA, Museo scienza e tecnologia Leonardo da Vinci, SCI Lombardia, SIF; inoltre ci saranno certificati di merito di prestigiose associazioni internazionali.
Tutte le informazioni su: https://www.fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/

Milan, January 27, 2021
European competition 'Youth and science 2021'
EUCYS-European Union Contest for Young Scientists as always makes a stop in Milan with the Salvetti Foundation for excellent students, aged 14 to 20, who attend upper secondary schools.
The Federation of Scientific and Technical Associations which organizes the Competition in Italy confirms the deadlines for the 33rd edition: February 20: submission of applications with projects in any sector of science, research and technology; March 16: publication of the names of the finalists selected by the Jury; early April: online assessments; 10-12 April: online award ceremony enriched by workshops and end of the selection of the Italian edition; from May: participation in foreign competitions both online and in person. In addition to the representation of Italy at international competitions, for the 2021 edition there will be three cash prizes for the three best works ever, respectively: € 1,500, € 1,000 and € 500. Other awards abroad will include the participation in: ● EUCYS, September, Salamanca (Spain): selection of 6 finalists with a limit of 3 projects; prizes of € 7,000, € 5,000, € 3,000, honor prizes such as participation in LIYSF in London and the Nobel Prize ceremony in Stockholm; ● Regeneron ISEF online, May: cash prizes of nearly $ 5 million; ● GENIUS Olympiad (currently in attendance), June 7-11, Rochester (NY-USA); gold, silver and bronze medals; ● LIYSF, London, July 28-August 11, face to face and online; real "summer school" at Imperial College; ● CASTIC, China, July, in programming; ● SJWP, 21-26 August, Stockholm, for the 'Water Competition'; ● and again, from September: IEYI, BUCA IMSEF, ESI, MOSTRATEC ...
The acknowledgments from already confirmed sponsors are also important. Patrons: FOIST, Salvetti Foundation. Supporters: Xylem. Tutor: AIM, Silvio Lutteri Cielo stellato, COREPLA, Leonardo da Vinci Science and Technology Museum, SCI Lombardia, SIF; in addition, there will be certificates of merit from prestigious international associations.
All information on: https://www.fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/

Dicembre 2020
Asset Performance 4.0 - Hybrid Conference & Exhibition
La Conferenza si svolgerà ad Anversa in Belgio, dal 26 al 28 October 2021. L’evento offre un'opportunità unica per apprendere come le nuove tecnologie 4.0 e i fondamenti nelle operazioni, nella manutenzione e nella gestione delle risorse si rafforzano a vicenda al fine di ottenere una maggiore affidabilità delle apparecchiature e prestazioni in termini di costi nei settori ad alta intensità di risorse. Asset Performance 4.0 offre un programma completo e interessante di opportunità di apprendimento per chiunque abbia un vivo interesse ad aumentare le prestazioni degli asset. L'iniziativa Asset Performance 4.0 offre intuizioni essenziali su come aumentare l'affidabilità, la produzione e la qualità utilizzando soluzioni intelligenti e nuove tecnologie senza tralasciare le basi essenziali e le migliori pratiche.
https://www.assetperformance.eu/event/239e7c0a-d087-4179-9ba1-6adbd33fe5b1/summary

December 2020
Asset Performance 4.0 - Hybrid Conference & Exhibition
The Conference will take place in Antwerp in Belgium, from 26 to 28 October 2021. The event offers a unique opportunity to learn how new 4.0 technologies and fundamentals in operations, maintenance and asset management reinforce each other in order to achieve higher equipment reliability and cost performance in asset intensive industries. Asset Performance 4.0 provides a comprehensive and attractive agenda of learning opportunities for anyone with a keen interest in increasing asset performance. The Asset Performance 4.0 initiative offers essential insights on how  to increase Reliability, Production Output and Quality by using smart solutions and new technologies without omitting the essential basics and best practices. 
https://www.assetperformance.eu/event/239e7c0a-d087-4179-9ba1-6adbd33fe5b1/summary

6 dicembre 2020
EFNMS EuroMaintenance 2021 è stata rinviata al 14-16/06/2021. 
https://www.euromaintenance.net/

December 6, 2020
EFNMS EuroMaintenance 2021 will be postponed for 14-16/06/2021. 
https://www.euromaintenance.net/

Novembre 2020
Premio ‘Nostalgia di Futuro’, prossimo 10 dicembre 2020
Ogni anno l’Osservatorio Tuttimedia, con sede a Roma, premia giovani ricercatori e imprese che perseguono obiettivi interessanti e meritevoli nel percorso dell’innovazione, in particolare nel mondo della comunicazione. Quest’anno un argomento del tutto speciale è quello del progetto “Donna è innovazione”, coordinato da Maria Pia Rossignaud, direttrice della rivista Media 2000, organo dell’Osservatorio. Sono già stati redatti testi e interviste al riguardo, anche con la collaborazione di Rosella Serra, dirigente di Google Italia e Consigliere del Capitolo italiano dell’IAA. Sono particolarmente significativi alcuni contributi, con brillanti esperienze tecnologiche, pubblicati sul sito www.media2000.it che segnaliamo per un positivo approfondimento.

Pietro Crimaldi
Professioni e genere: gap culturali di educazione e pregiudizi…
https://www.media2000.it/che-genere-di-lavoro-fai/
Irma Castelli
Giorgia Pontetti: agricoltura idroponica per coltivazioni biologiche e non inquinanti
https://www.media2000.it/giorgia-pontetti-agricoltura-idroponica-per-coltivazioni-biologiche-e-non-inquinanti/
Anna Ferrera e Ludovica Tondi
Il Bel Paese non lo è per le donne: l’importanza delle community al femminile
https://www.media2000.it/limportanza-e-il-ruolo-delle-community-al-femminile-in-italia/
Luca Nesticò
Greta e Monica (Polimi) con Bi-rex producono carta senza deforestare
https://www.media2000.it/greta-e-monica-polimi-con-bi-rex-producono-carta-senza-deforestare/
Eleonora Desanti
Monica Fabris (Episteme): “La competizione ha bisogno di noi
https://www.media2000.it/monica-fabris-episteme-gender-gap-la-competizione-ha-bisogno-di-noi/
Chiara Lupini
E24Woman: un bracciale per salvare una vita
https://www.media2000.it/e24-woman-un-bracciale-per-salvare-una-vita/
Sara Aquilani
Covid: mamme e ricercatrici inventano il tampone salivare per i bambini
https://www.media2000.it/covid-mamme-e-ricercatrici-inventano-il-tampone-salivare-per-i-bambini/
Giada Aquilia e Lucrezia Mozzanica
#STEM #Digital #Tech #Imprenditrici #Successo
https://www.media2000.it/stem-digital-tech-imprenditrici-successo/
Sara Marino Lauria
Purificare l’aria usando i batteri: l’idea sostenibile di Betta Maggio
https://www.media2000.it/purificare-laria-usando-i-batteri-lidea-sostenibile-di-betta-maggio/
Cristina Macauda
Intervista a Isa Maggi: la forza di una possibilità concreta
https://www.media2000.it/intervista-a-isa-maggi-stati-generali-delle-donne-la-forza-di-una-possibilita-concreta/
Valeria Fedele
Donna e stereotipo: una tradizione passata?
https://www.media2000.it/donna-e-stereotipo-una-tradizione-passata/
Ludovica Virdis
Asilo Needo: ponte on-demand tra lavoro e famiglia 
https://www.media2000.it/asilo-needo-ponte-on-demand-tra-lavoro-e-famiglia/

November 2020
'Nostalgia for the Future' Award, next 10 December 2020
Every year, the Osservatorio Tuttimedia, based in Rome, rewards young researchers and companies that pursue interesting and deserving goals in the path of innovation, especially in the world of communication. This year a very special topic is that of the "Woman is innovation" project, coordinated by Maria Pia Rossignaud, director of the magazine Media 2000, organ of the Observatory. Texts and interviews on the subject have already been prepared, also with the collaboration of Rosella Serra, executive of Google Italy and Councilor of the Italian Chapter of the IAA. Some contributions, published on the website www.media2000.it, which we point out for a positive study, are particularly significant.

Pietro Crimaldi
Professions and gender: cultural gaps in education and prejudices ...
https://www.media2000.it/che-genere-di-lavoro-fai/
Irma Castelli
Giorgia Pontetti: hydroponic agriculture for organic and non-polluting crops
https://www.media2000.it/giorgia-pontetti-agricoltura-idroponica-per-coltivazioni-biologiche-e-non-inquinanti/
Anna Ferrera and Ludovica Tondi
The Bel Paese is not for women: the importance of female communities
https://www.media2000.it/limportanza-e-il-ruolo-delle-community-al-femminile-in-italia/
Luca Nesticò
Greta and Monica (Polimi) with Bi-rex produce paper without deforesting
https://www.media2000.it/greta-e-monica-polimi-con-bi-rex-producono-carta-senza-deforestare/
Eleonora Desantis
Monica Fabris (Episteme): "The competition needs us"
https://www.media2000.it/monica-fabris-episteme-gender-gap-la-competizione-ha-bisogno-di-noi/
Chiara Lupini
E24Woman: a bracelet to save a life
https://www.media2000.it/e24-woman-un-bracciale-per-salvare-una-vita/
Sara Aquilani
Covid: mothers and researchers invent the salivary swab for children
https://www.media2000.it/covid-mamme-e-ricercatrici-inventano-il-tampone-salivare-per-i-bambini/
Giada Aquilia e Lucrezia Mozzanica
#STEM #Digital #Tech #Imprenditrici #Successo
https://www.media2000.it/stem-digital-tech-imprenditrici-successo/
Sara Marino Lauria
Purifying the air using bacteria: the sustainable idea of Betta Maggio
https://www.media2000.it/purificare-laria-usando-i-batteri-lidea-sostenibile-di-betta-maggio/
Cristina Macauda
Interview with Isa Maggi: the strength of a concrete possibility
https://www.media2000.it/intervista-a-isa-maggi-stati-generali-delle-donne-la-forza-di-una-possibilita-concreta/
Valeria Fedele
Woman and stereotype: a past tradition?
https://www.media2000.it/donna-e-stereotipo-una-tradizione-passata/
Ludovica Virdis
Asilo Needo: on-demand bridge between work and family
https://www.media2000.it/asilo-needo-ponte-on-demand-tra-lavoro-e-famiglia/

1 novembre 2020
Premio al miglior Manager di Manutenzione Italiano - “Italian Maintenance Manager Award” con il supporto di Salvetti Foundation.
Il 30 settembre è scaduto il termine per la presentazione delle candidature al premio. La Giuria tecnico-accademica sta valutando le proposte per-venute e il vincitore sarà premiato in occasione del 4° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0 che si terrà venerdì 27 novembre presso la sede A.I.MAN., Palazzo UCIMU, a Cinisello Balsamo (Milano-Italia).

November 1, 2020
Award to the best Italian Maintenance Manager - “1st Italian Maintenance Manager Award” with the support of Salvetti Foundation.
The deadline for the presentation of the prize nominations expired on 30 September. The technical-academic jury is evaluating the proposals received and the winner will be awarded at the 4th Conference of the Italian Observatory of Maintenance 4.0 to be held on Friday 27 November at the AIMAN headquarters, Palazzo UCIMU, in Cinisello Balsamo (Milan-Italy).

30 ottobre 2020
EuroMaintenance 2021
Come preannunciato, dal 29 al 31 marzo 2021 i Paesi Bassi ospiteranno la più grande convention sulla manutenzione d’Europa: ‘EuroMaintenance 2021’. L’Evento sarà organizzato da NVDO, l’Associazione di Manutenzione Olandese. Con circa 2.500 visitatori attesi, questo evento, che si terrà a Rotterdam, è la piattaforma più importante per la manutenzione e la gestione degli asset. Per tre giorni interi, tutti i partecipanti potranno apprendere nuove competenze, scambiare informazioni e conoscenze. Il programma della manifestazione sarà ufficializzato, per motivi di controllo della pandemia, in dicembre 2020.
Per ulteriori informazioni:
https://www.euromaintenance.net/

October 30, 2020
EuroMaintenance 2021
As announced, from 29 to 31 March 2021 the Netherlands will host the largest Maintenance Convention in Europe: 'EuroMaintenance 2021'. The Event will be organized by NVDO, the Dutch Maintenance Association. With around 2,500 visitors expected, this event, which will take place in Rotterdam, is the most important platform for asset maintenance and management. For three full days, all participants will be able to learn new skills, exchange information and knowledge. The program of the event will be made official, for pandemic control reasons, in December 2020.
For more information:
https://www.euromaintenance.net/

Milano, 28 ottobre 2020
Il Mese della Manutenzione
A.I.MAN. Associazione Italiana Manutenzione lancia ufficialmente il suo nuovo progetto legato agli eventi per i soci e per i professionisti della #Manutenzione sul territorio Italiano. Nasce il format ‘Il Mese della Manutenzione – #Maintenance and #AssetManagement TIME’, un mese nel quale verranno raccontate tutte le best practice nell'ambito della Manutenzione e della Gestione degli Asset. Si parlerà di: • Manutenzione Predittiva • Costi di Manutenzione • Mobile Maintenance • Ottimizzazione Magazzino Ricambi • Asset Management • Manutenzione 4.0 • Sicurezza • Remote Condition Monitoring • Lubrificazione e molto altro! Tutti gli Stakeholder interessati alla Manutenzione e Gestione degli Asset, nell’arco di un mese per ogni settimana, si daranno appuntamento, principalmente da remoto, ma anche dal vivo, e insieme scopriranno nuovi casi di successo/innovazioni tecnologiche e soluzioni. Non mancheranno in nessun modo momenti di confronto, analisi e condivisione tra quelli che sono a tutti gli effetti gli esperti di Manutenzione e Gestione degli Asset a livello nazionale.
All’interno de ‘Il Mese della Manutenzione’ si svolgerà MaintenanceStories 2020’: dal 4 al 26 Novembre, ogni giorno attraverso delle WebStoriesTM (webinar) verranno raccontati i casi di successo sul territorio italiano. Le sessioni WebStoriesTMsaranno tenute da professionisti in ambito Manutenzione e da Solution Manager: utilizzando la formula webinar, l’end-user racconta la sua esperienza manutentiva di successo grazie anche alle innovazioni dei provider. MaintenanceStories – Fatti di Manutenzione’ è organizzato da TIMGlobal Media, patrocinato da A.I.MAN. e con Festo Academy Associate Partner. Tra i momenti da segnalare: 1. Verranno presentati i risultati della Survey 2020 dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0 dal titolo Maintenance & Asset Management: Green & Digital Innovation; 2. Si terrà la cerimonia di premiazione della prima edizione dell’Italian Maintenance Manager Award, iniziativa promossa da A.I.MAN. con la sponsorizzazione della Salvetti Foundation. 3. Si terrà la Chiusura Ufficiale con lancio dell’edizione 2021 de ‘Il Mese della Manutenzione’.
Per info: marketing@aiman.com , aiman@aiman.com., https://www.eventindustriali.com/il-mese-della-manutenzione/agenda/

Milano, October 28, 2020
The Month of Maintenance
A.I.MAN. Italian Maintenance Association officially launches its new project linked to events for members and #Maintenance professionals on the Italian territory. The format ‘The Month of Maintenance - #Maintenance and #AssetManagement TIME’ is born, a month in which all the best practices in the field of Maintenance and Asset Management will be told. We will talk about: • Predictive Maintenance • Maintenance Costs • Mobile Maintenance • Spare Parts Warehouse Optimization • Asset Management • Maintenance 4.0 • Safety • Remote Condition Monitoring • Lubrication and much more! All Stakeholders interested in the Maintenance and Management of Assets, within a month of each week, will meet, mainly remotely, but also live, and together they will discover new technological cases of success/innovation and solutions. Will there be moments of comparison, analysis and sharing between those who are in effect the experts in Maintenance and Management of Assets at national level.
'MaintenanceStories 2020' will take place within ‘The Month of Maintenance’: from 4 to 26 November, every day through WebStoriesTM (webinars) the successful cases in Italy will be told. The 'WebStoriesTM' sessions will be held by maintenance professionals and by Solution Managers: using the webinar formula, the end-user tells his successful maintenance experience thanks to the innovations of the providers. 'MaintenanceStories - Maintenance Facts' is organized by TIMGlobal Media, sponsored by A.I.MAN. and with Festo Academy Associate Partner. Among the moments to report: 1. The results of the 2020 Survey of the Italian Observatory of Maintenance 4.0 entitled ‘Maintenance & Asset Management: Green & Digital Innovation’ will be presented; 2. The awards ceremony for the first edition of the Italian Maintenance Manager Award, an initiative promoted by A.I.MAN, will be held. with the sponsorship of the Salvetti Foundation. 3. The Official Closing will be held with the launch of the 2021 edition of ‘Maintenance Month’.
For info: marketing@aiman.com , aiman@aiman.com., https://www.eventindustriali.com/il-mese-della-manutenzione/agenda/

Roma, 8 ottobre 2020
Festival dello sviluppo sostenibile 2020 - ASviS
L’ASviS ha presentato i risultati del Festival dello sviluppo sostenibile 2020. Con 812 eventi organizzati in tutta Italia, online e all’estero il Festival si conferma la più grande manifestazione di sensibilizzazione e diffusione della cultura della sostenibilità. La pandemia non ha fermato il Festival; grazie alla collaborazione del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), la manifestazione giunta alla sua quarta edizione ha coinvolto e sensibilizzato anche quest’anno decine di milioni di persone, soprattutto giovani. Un successo che conferma l’importanza dell’iniziativa i cui risultati sono stati presentati alle istituzioni durante il tradizionale evento conclusivo. “Il Festival dimostra ancora una volta il forte interesse della popolazione, delle imprese, dei giovani, delle reti della società civile per le tematiche che riguardano il futuro, il benessere e la protezione del pianeta”, ha commentato il Presidente dell’ASviS Pierluigi Stefanini. “La pandemia ha rafforzato il bisogno di risposte concrete e il successo che ha ottenuto l’edizione di quest’anno ci incoraggia nel nostro lavoro di continua e costante sensibilizzazione. Le istanze che sono emerse da questa manifestazione, soprattutto quelle delle giovani generazioni, ci spingeranno a cercare sempre nuovi spunti per coinvolgere fasce sempre più ampie della popolazione”.
https://asvis.it/public/asvis2/files/CS_8_ottobre_FestivalDEF.pdf

Roma, October 8, 2020
Sustainable Development Festival 2020 ASviS
ASviS presented the results of the 2020 Sustainable Development Festival. With 812 events organized throughout Italy, online and abroad, the Festival is confirmed as the largest event to raise awareness and disseminate the culture of sustainability. The pandemic did not stop the Festival; thanks to the collaboration of the Italian Ministry of Foreign Affairs and International Cooperation (MAECI), the event, now in its fourth edition, has involved and sensitized tens of millions of people this year too, especially young people. A success that confirms the importance of the initiative, the results of which were presented to the institutions during the traditional final event. "The Festival once again demonstrates the strong interest of the population, businesses, young people, and civil society networks for issues concerning the future, well-being and protection of the planet.", commented ASviS President Pierluigi Stefanini . "The pandemic has reinforced the need for concrete responses and the success this year's edition has achieved encourages us in our work of continuous and constant awareness. The issues that have emerged from this event, especially those of the younger generations, will push us to always seek new ideas to involve ever larger sections of the population ”.
https://asvis.it/public/asvis2/files/CS_8_ottobre_FestivalDEF.pdf

Milano, luglio 2020
CONCORSO EUROPEO PER GIOVANI SCIENZIATI CON IL SUPPORTO DELLA FONDAZIONE SALVETTI
I giovani e le scienze 2021
Su incarico della Direzione generale Ricerca della Commissione europea, la manifestazione ‘I giovani e le scienze’ è realizzata fin dal 1989 dalla Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche (FAST) scelta come Italian National Organiser con il compito di selezionare i migliori talenti italiani da inviare a EUCYS – European Union Contest for Young Scientists, finale europea del Concorso dei giovani scienziati. La FAST ha organizzato il 9° concorso di EUCYS nel 1997 in occasione delle celebrazioni del Centenario della Federazione e la 27^ edizione nel 2015 in contemporanea con EXPO, l’Esposizione universale di Milano. La FAST valorizza ulteriormente l’importante esperienza scegliendo o accreditando i ragazzi più meritevoli per rappresentare l’Italia nei più prestigiosi eventi internazionali degli studenti eccellenti. Il Concorso si rivolge a studenti tra i 14 e i 20 anni; devono presentare progetti innovativi in qualsiasi campo di scienza, ricerca, tecnologia. Sponsorizzazioni già confermate: FOIST, Salvetti Foundation, Cielo Stellato Silvio Lutteri, COREPLA, Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci. Ecco le date previste dall’organizzazione: 22 gennaio 2021: termine per invio candidature e progetti alla Fast; 20 febbraio 2021 : pubblicazione dell’elenco dei finalisti selezionati dalla giuria; 6-8 marzo 2021: esposizione e premiazione dei vincitori; da maggio fruizione dei premi internazionali: oltre la finale europea di EUCYS-European Union Contest for Young Scientists, i principali appuntamenti sono: Regeneron ISEF e GENIUS Olympiad negli Stati Uniti, CASTIC in Cina, LIYSF a Londra, IEYI in Russia, INSPO e BUCA IMSEF in Turchia, ESI in Messico, MOSTRATEC in Brasile, TISF a Taipei e altri. Il Comitato organizzatore del Concorso è costituito da Alberto Pieri (Segretario Generale FAST), Rosaria Gandolfi, Roberta Panzeri, Manuela Bergami.
https://www.fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/

Milan, July 2020
EUROPEAN CONTEST FOR YOUNG SCIENTISTS WITH THE SUPPORT OF THE SALVETTI FOUNDATION
Young people and the sciences 2021I GIO
On behalf of the Directorate-General for Research of the European Commission, the event ‘I giovani e le scienze' has been organized since 1989 by the Federation of Scientific and Technical Associations (FAST) chosen as Italian National Organizer with the task of selecting the best Italian talents to send to EUCYS - European Union Contest for Young Scientists, European final of the Young Scientists Contest. FAST organized the 9th EUCYS contest in 1997 on the occasion of the centenary celebrations of the Federation and the 27th edition in 2015 simultaneously with EXPO, the Universal Exposition of Milan. FAST further enhances the important experience by choosing or accrediting the most deserving kids to represent Italy in the most prestigious international events of excellent students. The competition is aimed at students between 14 and 20 years of age; they must present innovative projects in any field of science, research, technology. Sponsorships already confirmed: FOIST, Salvetti Foundation, Cielo Stellato Silvio Lutteri, COREPLA, Leonardo da Vinci National Science and Technology Museum. Here are the dates set by the organization: January 22, 2021: deadline for sending applications and projects to FAST; February 20, 2021: publication of the list of finalists selected by the Jury; 6-8 March 2021: exhibition and award ceremony of the winners; use of international awards since May: in addition to the EUCYS-European Union Contest for Young Scientists, the main events are: Regeneron ISEF and GENIUS Olympiad in the United States, CASTIC in China, LIYSF in London, IEYI in Russia, INSPO and BUCA IMSEF in Turkey, ESI in Mexico, MOSTRATEC in Brazil, TISF in Taipei and others. The Organizing Committee of the Contest is made up of Alberto Pieri (FAST Secretary General), Rosaria Gandolfi, Roberta Panzeri, Manuela Bergami.
https://www.fast.mi.it/i-giovani-e-le-scienze/

18 giugno 2020
La Newsletter della EFNMS  (European Federation of Maintenance Societies), pubblicata il 18 giugno 2020, segnala tra le notizie più importanti tre eventi internazionali.
1. "Manutenzione: ritorno al futuro?" è il motto di INSTANDHALTUNGSTAGE 2020 (Giornate della Manutenzione 2020), l’evento che si svolgerà dall’1 al 3 settembre alla Fiera di Salisburgo in Austria. Tutte le informazioni sono disponibili all'indirizzo www.instandhaltungstage.at.
2. Asset Performance 4.0. La Conferenza e l’esposizione si svolgeranno online il 15, 16 e 17 settembre 2020. Sulla piattaforma online, sia la fiera che la conferenza possono essere frequentate virtualmente. Dal 26 al 28 ottobre 2021, la conferenza e la fiera Asset Performance 4.0 si terranno dal vivo presso la FMCCA di Anversa. info@assetperformance.eu.
3. MCMD 2020. La Conferenza su manutenzione, monitoraggio delle condizioni e diagnostica, si svolgerà dal 15 al 17 dicembre 2020 a Oulu, in Finlandia. La conferenza è organizzata dall'Università di Oulu e da Expomark Oy in collaborazione con ISCM e la Finnish Maintenance Society, Promaint. Le informazioni sono disponibili all'indirizzo http://www.intiscm.org.

June 18, 2020
The EFNMS (European Federation of Maintenance Societies) newsletter, published on 18 June 2020, reports three international events among the most important news.
1. "Maintenance: back to the future?" is the motto of INSTANDHALTUNGSTAGE 2020 (Maintenance Days 2020), the event that will take place from 1 to 3 September at the Salzburg Fair in Austria. All information can be found at www.instandhaltungstage.at.
2. Asset Performance 4.0. The Conference and the exhibition will take place online on 15, 16 and 17 September 2020. On the online platform, both the fair and the conference can be attended virtually. From 26 to 28 October 2021, the Asset Performance 4.0 Conference and Fair will take place live at the FMCCA Antwerp. info@assetperformance.eu.
3. MCMD 2020. The Conference on Maintenance, Condition Monitoring and Diagnostics,, which will take place on 15–17 December 2020 in Oulu, Finland. The conference is organized by the University of Oulu and Expomark Oy in cooperation with ISCM and the Finnish Maintenance Society, Promaint. All information can be found at http://www.intiscm.org.

10 giugno 2020
Italian Maintenance Manager Award – Prima edizione
L’Italian Maintenance Manager Award è un Premio istituito dall’A.I.MAN. - Associazione Italiana Manutenzione, con l’obiettivo di riconoscere risultati di eccellenza conseguiti nel ruolo di Maintenance Manager, ed è sponsorizzato dalla Fondazione Salvetti. Il Premio è destinato ad individui che possano dimostrare il conseguimento di progetti innovativi e prestazioni di eccellenza, grazie all’introduzione di nuove soluzioni per quanto riguarda la gestione, l’organizzazione, la tecnica e/o le tecnologie della manutenzione nelle aziende in cui si sono trovati ad operare nella propria vita professionale.
Tutti i dettagli sulla procedura, l‘organizzazione e le informazioni utili in merito alla premiazione sono sul sito http://www.aiman.com/news/span-style-colorf80000breaking-news-nasce-litalian-maintenance-manager-award-spa. La candidatura al Premio può essere presentata inviando la documentazione richiesta all’indirizzo aiman@aiman.com. Il termine per la consegna delle candidature è il 7 Settembre 2020.
La Giuria del Premio è costituita da due esperti della comunità tecnica e due esperti della comunità scientifica, con delega per la proposta del candidato al Premio. Il Presidente A.I.MAN. agisce da chairman della Giuria, proponendo al Consiglio Direttivo dell’Associazione la candidatura al Premio per la ratifica finale.
Il vincitore sarà premiato nel corso del 4° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0, in programma a Novembre 2020. L’evento sarà l’occasione per una presentazione da parte del premiando con l’obiettivo di illustrare la propria vision sulla strategia di manutenzione e sulle sfide future per lo sviluppo della professione. Il vincitore riceverà il Premio denominato «Italian Maintenance Manager Award» e il corrispondente contributo con il supporto della Salvetti Foundation per finanziare la propria partecipazione al prossimo EuroMaintenance Congress 20121 (https://euromaintenance.net), programmato a Rotterdam dal 29 al 31 marzo 2021 dalla EFNMS (European Federation of National Maintenance Societies).

June 10, 2020
Italian Maintenance Manager Award - First edition
The Italian Maintenance Manager Award is a prize established by the A.I.MAN. - Italian Maintenance Association, with the aim of recognizing excellent results achieved in the role of Maintenance Manager, and is sponsored by the Salvetti Foundation. The Award is intended for individuals who can demonstrate the achievement of innovative projects and excellent performance, thanks to the introduction of new solutions as regards management, organization, technique and/or maintenance technologies in companies where are found to operate in their professional life.
All details on the procedure, organization and useful information regarding the award ceremony are on the website http://www.aiman.com/news/span-style-colorf80000breaking-news-nasce-litalian-maintenance-manager-award-spa. The application for the Award can be submitted by sending the required documentation to aiman@aiman.com. The deadline for submitting applications is September 7, 2020.
The Jury of the Prize is made up of two experts from the technical community and two experts from the scientific community, with delegation for the proposal of the candidate for the Prize. The President A.I.MAN. acts as chairman of the Jury, proposing the nomination for the Final Ratification Award to the Board of Directors of the Association.
The winner will be awarded during the 4th Conference of the Italian Maintenance Observatory 4.0, scheduled for November 2020. The event will be an opportunity for a presentation by the rewarding with the aim of illustrating his vision on the strategy of maintenance and future challenges for the development of the profession. The winner will receive the Italian Maintenance Manager Award and the corresponding contribution with the support of the Salvetti Foundation to finance their participation in the next EuroMaintenance Congress 20121 (https://euromaintenance.net), scheduled in Rotterdam from 29 to 31 March. 2021 by the EFNMS (European Federation of National Maintenance Societies).

9 febbraio 2020
Congresso sulle sostanze pericolose 2020
L’Organizzazione olandese per la ricerca scientifica applicata (TNO), il Comune di Emmen, il Ministero degli affari sociali e dell'occupazione, l’Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU OSHA), la Fondazione Salvetti e The WAT Group, organizzano il "Congresso sulle sostanze pericolose" a Emmen (Olanda) il 19 marzo 2020, preludio al Congresso 2021. Lo scopo del Congresso è di risolvere i problemi industriali che sorgono dal lavorare con sostanze pericolose. Prima attività è quella di inventariare
i problemi per i quali è necessario trovare urgentemente una soluzione. Gli organizzatori chiedono ai professionisti del settore di scrivere indicando l’argomento per il quale è richiesta una soluzione. Il riferimento per inviare la corrispondenza è: janine@thewatgroup.com. Ogni altra informazione può essere rivolta al Segretario generale della Fondazione Salvetti, Hans van Selm, responsabile della manifestazione: gensec@salvettifoundation.com.

February 9, 2020
Congress on dangerous substances 2020
TNO (Nederlandse Organisatie voor Toegepast Natuurwetenschappelijk Onderzoek), Emmen Municipality, Ministry of Social Affairs and Employment, EU OSHA (European Union information agency for occupational safety and health), Salvetti Foundation and The WAT Group, organize the "Congress on dangerous substances" in Emmen (NL) on 19 March 2020, prelude to the 2021 Congress. The purpose of the Congress is to solve the industrial problems that arise from working with dangerous substances. First activity is to inventory the problems for which a solution must be urgently found. The organizers ask industry professionals to write indicating the topic for which a solution is required. The reference for sending correspondence is: janine@thewatgroup.com. Any other information can be sent to the Secretary General of the Salvetti Foundation, Hans van Selm, head of the event: gensec@salvettifoundation.com.

8 febbraio 2020
26th HDO International and Mediterranean Conference on Maintenance
La conferenza e l'esposizione di quest'anno si terranno sotto il motto: «La manutenzione è tanto arte quanto è scienza». Si svolgerà a Rovigno, in Croatia, dal 12 al 14 maggio 2020, alla presenza di oltre 150 professionisti del settore, rinomati docenti dei Paesi del Mediterraneo, d’Europa e degli Stati Uniti, leader e responsabili della manutenzione, nonché esperti di gestione patrimoniale, giornalisti, espositori di attrezzature e materiali, sponsor. La missione di questa conferenza è lo scambio di conoscenze ed esperienze, nonché il collegamento in rete di esperti, scienziati e uomini d'affari che sono direttamente o indirettamente collegati alla manutenzione e alla gestione patrimoniale. Argomenti trattati: Tecnologie di manutenzione, supervisione e diagnosi, affidabilità, disponibilità e convenienza di manutenzione, organizzazione di gestione e manutenzione, gestione di beni e strutture materiali, qualità e standard di manutenzione, sistemi di informazione di manutenzione, formazione di manutenzione e supporto per i processi di manutenzione, ecologia e manutenzione, generazione e manutenzione di energia, documenti per studenti. L’organizzazione è affidata a HDO Croatian Maintenance Society. Il programma e ogni altra informazione sull’evento sono consultabili al link della Croatian Maintenance Society.
http://www.hdo.hr/maintenance2020/information.html

February 8, 2020
26th HDO International and Mediterranean Conference on Maintenance§
This year's conference and exhibition will be held under the motto: "Maintenance is As Much Art As it is Science". It will take place in Rovinj, Croatia, from 12 to 14 May 2020, in the presence of over 150 professionals in the sector, renowned teachers from Mediterranean countries, Europe and the United States, leaders and managers of maintenance, as well as asset management experts, journalists, exhibitors of equipment and materials, sponsors. The mission of this conference is the exchange of knowledge and experience, as well as the networking of experts, scientists and businessmen who are directly or indirectly related to asset maintenance and management. Topics covered: maintenance technologies, supervision and diagnosis, reliability, availability and maintenance convenience, management and maintenance organization, management of tangible property and facilities, quality and standards in maintenance, maintenance information systems, maintenance education and support for maintenance processes, ecology and maintenance, power generation and maintenance, students' papers. The organization is entrusted to the HDO Croatian Maintenance Society. The program and any other information on the event can be consulted at the link of the Croatian Maintenance Society.
http://www.hdo.hr/maintenance2020/information.html

20 gennaio 2020
NAO Challenge a Milano
Nao è il nome di un piccolo robot ‘familiare’. La Nao Challenge è un contest didattico per studenti delle scuole superiori di secondo grado. È stata organizzata per la prima volta in Italia nel 2015 da Scuola di Robotica in collaborazione di SoftBank Robotics. Lo scopo della competizione è quello di accrescere la conoscenza degli studenti nell’impiego della robotica umanoide attraverso lo sviluppo di software da utilizzare in situazioni plausibili e verosimili con l’obiettivo di divulgare le potenzialità sociali della robotica di servizio. Inoltre tramite la competizione, che prevede l’analisi di problemi reali, i ragazzi possono sviluppare capacità personali e professionali come il problem solving, la capacità di collaborare e di lavorare in team, abilità creative e di comunicazione oltre che di programmazione. Il 10 febbraio 2020 a Milano, presso il MUBA, il Museo dei Bambini, si svolge la prima Semifinale della NAO Challenge per le squadre iscritte che non dispongono direttamente di un robot NAO. L’organizzazione è a cura della Scuola di Robotica di Genova.
https://www.naochallenge.it/

January 20, 2020
NAO Challenge in Milan
Nao is the name of a small 'familiar' robot. The Nao Challenge is an educational contest for high school students. It was organized for the first time in Italy in 2015 by the School of Robotics in collaboration with SoftBank Robotics. The aim of the competition is to increase students' knowledge in the use of humanoid robotics through the development of software to be used in plausible situations with the aim of spreading the social potential of service robotics. In addition, through the competition, which involves the analysis of real problems, children can develop personal and professional skills such as problem solving, the ability to collaborate and work in a team, creative and communication skills as well as programming. On February 10, 2020 in Milan, at the MUBA, the Children's Museum, the first semifinal of the NAO Challenge takes place for registered teams that do not have a NAO robot directly. The organization is managed by the School of Robotics in Genoa.
https://www.naochallenge.it/

14 gennaio 2020
Finanziamento della transizione verde: il Piano Europeo per gli investimenti nel Green Deal e il meccanismo di equa transizione - (Commissione europea - Comunicato stampa).
L'Unione Europea è impegnata a diventare il primo blocco neutro dal punto di vista climatico al mondo entro il 2050. Ciò richiede investimenti significativi sia dall'UE, sia dal settore pubblico nazionale, sia dal settore privato. Il piano di investimenti del Green Deal per l'Europa sostenibile presentato oggi mobiliterà gli investimenti pubblici e contribuirà a sbloccare i fondi privati ​​attraverso strumenti finanziari dell'UE, in particolare InvestEU, che porterebbe ad almeno 1 trilione di € di investimenti. Mentre tutti gli Stati membri, le regioni e i settori dovranno contribuire alla transizione, la portata della sfida non è la stessa. Alcune regioni saranno particolarmente colpite e subiranno una profonda trasformazione economica e sociale. Il meccanismo di transizione equa fornirà un sostegno finanziario e pratico su misura per aiutare i lavoratori e generare gli investimenti necessari in tali settori.
https://ec.europa.eu/clima/news/financing-green-transition-european-green-deal-investment-plan-and-just-transition-mechanism_en

January 14, 2020
Financing the green transition: The European Green Deal Investment Plan and Just Transition Mechanism - (European Commission - Press release).
The European Union is committed to becoming the first climate-neutral bloc in the world by 2050. This requires significant investment from both the EU and the national public sector, as well as the private sector. The European Green Deal's Investment Plan - the Sustainable Europe Investment Plan presented today will mobilise public investment and help to unlock private funds through EU financial instruments, notably InvestEU, which would lead to at least €1 trillion of investments. While all Member States, regions and sectors will need to contribute to the transition, the scale of the challenge is not the same. Some regions will be particularly affected and will undergo a profound economic and social transformation. The Just Transition Mechanism will provide tailored financial and practical support to help workers and generate the necessary investments in those areas.
https://ec.europa.eu/clima/news/financing-green-transition-european-green-deal-investment-plan-and-just-transition-mechanism_en

Lancio del 27 novembre 2019
Sosteniamo Il Futuro - STEMintheCity 2020
«Tema guida del 2020 è la sostenibilità ambientale. Vogliamo che i giovani possano avere le giuste competenze per rispondere alle urgenze del Pianeta». Con queste parole è stata presentata la quarta edizione di #STEMintheCity, l’iniziativa del Comune di Milano per promuovere la diffusione delle discipline tecnico-scientifiche e delle nuove tecnologie digitali come opportunità per il futuro professionale delle nuove generazioni, con un’attenzione particolare rivolta alla popolazione femminile. L’obiettivo è coinvolgere tutto l’ecosistema formativo – insegnanti, genitori, istituzioni e aziende - per creare un maggior livello di consapevolezza che contribuisca a rimuovere gli stereotipi culturali che allontanano le bambine e le ragazze dai percorsi di studio e dalle carriere STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics). Dopo aver esplorato nel 2019, in occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, il legame tra arte e scienza e i fattori che portano le persone a sapere riconoscere e sviluppare il proprio “genio”, l’edizione 2020 si focalizza sulla sostenibilità ambientale, tema cruciale oggi per tutta la società, su cui convergono l’interesse e l’attenzione del mondo pubblico, del mondo privato, dell’opinione pubblica.  STEMintheCity 2020 prenderà il via ad aprile, riconosciuto a livello internazionale come il mese delle STEM, con un palinsesto formativo articolato e ricco di contenuti, coinvolgendo gli studenti di ogni ordine e grado del Comune di Milano e di Città Metropolitana fino agli studenti universitari che hanno appena fatto il proprio ingresso nel mondo del lavoro. La manifestazione culminerà nella Maratona delle STEM dal 27 al 29 aprile, tre giorni dedicati a corsi di formazione, incontri di role modeling, mostre e spettacoli in collaborazione con i Partner.
www.steminthecity.eu

Launch of November 27th, 2019
We Support The Future - STEMintheCity 2020
“The guiding theme of 2020 is environmental sustainability. We want young people to have the right skills to respond to the needs of the planet”. With these words the fourth edition of #STEMintheCity was presented, the initiative of the Municipality of Milan to promote the dissemination of technical-scientific disciplines and new digital technologies as opportunities for the professional future of the new generations, with particular attention paid to the female population. The goal is to involve the entire educational ecosystem - teachers, parents, institutions and companies - to create a greater level of awareness that helps to remove the cultural stereotypes that drive girls and girls away from STEM study paths and careers (Science , Technology, Engineering, Mathematics). After exploring in 2019, on the occasion of the five hundredth anniversary of the death of Leonardo da Vinci, the link between art and science and the factors that lead people to know how to recognize and develop their ‘genius’, the 2020 edition focuses on environmental sustainability, a crucial issue today for the whole society, on which the interest and attention of the public world, the private world and public opinion converge. STEMintheCity 2020 will start in April, internationally recognized as the month of the STEM, with an articulated and rich training content schedule, involving students of all levels of the Municipality of Milan and Metropolitan City up to the university students who have just entered the world of work. The event will culminate in the STEM Marathon from April 27th to 29th, three days dedicated to training courses, role modeling meetings, exhibitions and shows in collaboration with the Partners.
www.steminthecity.eu

Lancio del 15 ottobre 2019
Master executive in Gestione degli Asset Industriali e della Manutenzione – Inaugurazione della XV edizione
Il Master (MEGMI) forma da 15 anni competenze di professionisti che si occupano della gestione degli asset il cui principale obiettivo è mantenere e migliorare il valore e la competitività delle imprese nelle quali operano. Il MEGMI, punto di riferimento nazionale per la formazione di Asset Manager, è erogato congiuntamente dal MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business e dall’ SdM – School of Management dell’Università degli Studi di Bergamo. Il Corso è al secondo posto nella classifica stilata da EdUniversal Best Masters Ranking nella categoria “Industrial and Operations Management”. L’inaugurazione avverrà il 22 ottobre 2019 dalle ore 10.00 nella Sala 3.02 Edificio C, Campus di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo Via Pasubio 7/b, Dalmine (BG).
https://www.som.polimi.it/course/master/megmi-master-executive-in-gestione-degli-asset-industriali-e-della-manutenzione/#section02

Launch of october 15th, 2019
Master executive in Gestione degli Asset Industriali e della Manutenzione – Inaugurazione della XV edizione
The Master (MEGMI) has been training for 15 years the skills of professionals dealing with asset management whose main objective is to maintain and improve the value and competitiveness of the companies in which they operate. The MEGMI, national reference point for Asset Manager training, is jointly provided by the MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business and the SdM - School of Management of the University of Bergamo. The course ranks second in the ranking by EdUniversal Best Masters Ranking in the "Industrial and Operations Management" category. The inauguration will take place on 22 October 2019 from 10.00 am in Room 3.02 Building C, Engineering Campus University of Bergamo Via Pasubio 7 / b, Dalmine (BG).
https://www.som.polimi.it/course/master/megmi-master-executive-in-gestione-degli-asset-industriali-e-della-manutenzione/#section02

Lancio del 14 ottobre 2019
29th MIRCE International Symposium: "Maintaining Functionability Performance«
L'obiettivo principale di questo evento, organizzato da MIRCE Akademy, è quello di esporre l'approccio MIRCE Science al mantenimento basato su una comprensione scientifica dei meccanismi che guidano la "rottura e riparazione delle cose", da un lato e le risorse associate per entrambi i processi dall'altro. Potrebbe essere utilizzato per la gestione a vita delle prestazioni di funzionalità di aziende che generano profitti o organizzazioni pubbliche come sanità, trasporti, istruzione, fino all'energia nucleare, aerospaziale e difesa nazionale. Il Simposio si svolgerà a Woodbury Park, Exeter, UK, il 3 dicembre 2019. Programma e dettagli al link:
http://www.mirceakademy.com/uploads/2019-MIRCE-Symposium-Programme.pdf

Launch of October 14th, 2019
29th MIRCE International Symposium: "Maintaining Functionability Performance«
The main objective of this eventi is to expose the MIRCE Science approach to maintenance that is based on a scientific understanding of mechanisms that drive “breaking and fixing of things”, on one hand and associated resources for both processes on the other. It could be used for life long management of functionability performance of profit generating companies or public organisations like health, transportation, education, all way up to the nuclear energy, aerospace and national defence. The Symposium will take place in Woodbury Park, Exeter, UK, December 3, 2019. Programme and relevant details please follow the link:
http://www.mirceakademy.com/uploads/2019-MIRCE-Symposium-Programme.pdf

Lancio del 24 settembre 2019
Summit italiano per la manutenzione, 2-3 ottobre 2019
Si svolgeranno a Torino il XXVIII Congresso Nazionale A.I.MAN. e il 3° Convegno Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0. L’Associazione Italiana di Manutenzione festeggerà il 60° Anniversario dalla sua costituzione. Il Presidente Saverio Albanese conferma che si tratta di un appuntamento esclusivo e riservato non solo ai Soci A.I.MAN., ma anche ad Imprenditori, C-Level e General Manager che vogliono comprendere ed approfondire concretamente che cosa significhi la trasformazione digitale nella gestione degli Asset e quanto rilevante sia oggi l’impatto della Manutenzione per l’Integrità degli Asset e per implementare, in un mondo a risorse sempre più limitate,  modelli di business per una crescita circolare a prova di futuro. I lavori del Summit, presieduti dall’ing. Albanese, saranno introdotti da Cristian Son, responsabile marketing dell’A.I.MAN.
Per informazioni: marketing@aiman.com,
www.sima19.com

Launch of September 24th, 2019
Italian maintenance summit, 2-3 October 2019
The XXVIII National Congress of A.I.MAN and the 3rd Conference of Italian Observatory of Maintenance 4.0 will take place in Turin. The Italian Maintenance Association will celebrate the 60th anniversary of its establishment. The President Saverio Albanese confirms that this is an exclusive appointment reserved not only for A.I.MAN. Members, but also for Entrepreneurs, C-Level and General Managers who want to understand and concretely investigate what the digital transformation in asset management means and how relevant today is the impact of Maintenance on Asset Integrity and to implement, in a world of increasingly limited resources, business models for future-proof circular growth. The Summit's work, chaired by Ing. Albanese, will be introduced by Cristian Son, marketing manager of A.I.MAN.
For information: marketing@aiman.com,
www.sima19.com

Lancio del 1 agosto 2019
I giovani e le scienze
Su incarico della Direzione generale Ricerca della Commissione europea, la manifestazione I giovani e le scienze è realizzata fin dal 1989 dalla FAST scelta come National Organiser con il compito di selezionare i migliori talenti italiani da inviare a EUCYS – European Union Contest for Young Scientists, finale del Concorso dei giovani scienziati. La FAST valorizza ulteriormente l’importante esperienza scegliendo o accreditando i ragazzi più meritevoli per rappresentare l’Italia nei più prestigiosi eventi internazionali degli studenti eccellenti. Il Bando di concorso per la 32a edizione, che si concluderà il 9 marzo 2020, è disponibile sul sito, insieme ai resoconti delle edizioni precedenti. La Fondazione Salvetti supporta attivamente l’iniziativa e il Forum dei Giovani scienziati.
http://www.fast.mi.it/gs2020/gs2020.htm

Launch of August 1st, 2019
Young scientists
On behalf of the European Commission's Directorate-General for Research, the youth and science event was organized by FAST in 1989 as a National Organizer with the task of selecting the best Italian talents to send to EUCYS - European Union Contest for Young Scientists, final of the Young Scientists Competition. The FAST further enhances the important experience by choosing or accrediting the most deserving students to represent Italy in the most prestigious international events of excellent students. The call for entries for the 32nd edition, which will end on March 9th 2020, is available on the website, together with the reports of previous editions. The Salvetti Foundation actively supports the initiative and the Young Scientists Forum.
http://www.fast.mi.it/gs2020/gs2020.htm

Lancio del 15 luglio 2019
Fiera Innovazione
Si svolgerà al Lingotto di Torino la 14a Edizione della Fiera dedicata all’Innovazione. Tecnologie e competenze 4.0. Dal 12 al 14 febbraio 2020. La novità di A&T 2020 è un’area espositiva dedicata al tema della digital transformation, un settore trasversale che coinvolge tutti i livelli della filiera. Oltre all’esposizione di soluzioni tecnologiche innovative su 5G, Intelligenza Artificiale, Big Data, IIoT, Blockchain, Cybersecurity, verrà organizzato un programma di eventi formativi dove i protagonisti saranno gli espositori, membri del Comitato Scientifico e Industriale di A&T, giornalisti e esponenti di primarie Associazioni di Categoria: presenteranno i progressi, le tendenze evolutive a livello tecnologico, applicativo e di mercato e modereranno i vari eventi.
https://www.aetevent.com/default.aspx?idrelps=795

Launch of July 15th, 2019
Fiera Innovazione
The 14th edition of the Innovation Fair will be held at the Lingotto in Turin. Technologies and skills 4.0. From 12 to 14 February 2020. The novelty of A&T 2020 is an exhibition area dedicated to the theme of digital transformation, a transversal sector that involves all levels of the supply chain. In addition to the display of innovative technological solutions on 5G, Artificial Intelligence, Big Data, IIoT, Blockchain, Cybersecurity, a program of training events will be organized where the protagonists will be exhibitors, members of the Scientific and Industrial Committee of A&T, journalists and members of leading Category Associations: they will present progress, technological, application and market evolutionary trends and moderate the various events.
https://www.aetevent.com/default.aspx?idrelps=795

Lancio del 10 luglio 2019
Benessere Italia
Il Presidente del Consiglio ha presieduto a Palazzo Chigi la prima riunione della Cabina di Regia “Benessere Italia”. La riunione è stata occasione per definire le linee di azione della Cabina, che sarà organo di supporto tecnico-scientifico al Presidente del Consiglio nell’ambito delle politiche del benessere e della valutazione della qualità della vita dei cittadini, coordinando e monitorando le attività specifiche dei Ministeri; assistendo le Regioni, le Province autonome e gli Enti locali nella promozione di buone pratiche sul territorio; ed elaborando specifiche metodologie e linee guida per la rilevazione e la misurazione degli indicatori della qualità della vita. Inoltre, la Cabina avrà il compito di sostenere, potenziare e coordinare le politiche e le iniziative del Governo italiano per il Benessere Equo e Sostenibile (BES) e per la Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile (SNSvS), nell’ambito degli impegni sottoscritti dall’Italia per l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.
http://www.governo.it/it/articolo/insediamento-della-cabina-di-regia-benessere-italia/12453

Launch of July 10th, 2019
Benessere Italia
The Prime Minister presided at Palazzo Chigi the first meeting of the "Benessere Italia" Control Room. The meeting was an opportunity to define the lines of action of the Cabin, which will be the technical-scientific support body to the President of the Council in the context of the welfare policies and the evaluation of the quality of life of citizens, coordinating and monitoring the specific activities of the Ministries; assisting Regions, Autonomous Provinces and Local Authorities in promoting good practices in the area; and developing specific methodologies and guidelines for the detection and measurement of quality of life indicators. Furthermore, the Cabin will have the task of supporting, strengthening and coordinating the policies and initiatives of the Italian Government for Fair and Sustainable Wellbeing (BES) and for the National Strategy for Sustainable Development (SNSvS), in the context of the commitments entered into by the Italy for the 2030 Agenda for Sustainable Development of the United Nations.
http://www.governo.it/it/articolo/insediamento-della-cabina-di-regia-benessere-italia/12453

Lancio del 28 giugno 2019
I risultati del terzo Festival dello sviluppo sostenibile 
Oltre mille eventi sull’intero territorio nazionale hanno caratterizzato il terzo Festival promosso dall’ASviS - Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile. Da questa grande mobilitazione sono emerse numerose proposte su tutti i temi dell’Agenda 2030. Ecco una sintesi.
La terza edizione del Festival dello sviluppo sostenibile si è svolta dal 21 maggio al 6 giugno. L’ASviS, i suoi aderenti, le università, le scuole e numerose città hanno partecipato all’iniziativa, con il supporto di imprese e istituzioni, dando vita a 1061 eventi in tutte le regioni italiane.
L’editoriale di Claudia Caputi e Flavia Belladonna traccia un quadro complessivo dei risultati e richiama i tre grandi convegni organizzati dall’Alleanza, sull’Europa, sul ruolo di imprese e finanza e sul consuntivo politico della manifestazione. Una serie di articoli descrive i risultati per Obiettivo dell’Agenda 2030: Eleonora Angeloni parla di povertà e diseguaglianze; Lucilla Persichetti di alimentazione e agricoltura sostenibile; Maria Flavia Cascelli di come garantire la salute per tutti e a tutte le età; Giulia D’Agata di educazione allo sviluppo sostenibile e giovani; Alice Rinalduzzi del ruolo delle imprese, delle istituzioni e della società civile per perseguire la parità di genere; Ivan Manzo di acqua e ambiente marino e terrestre; Donato Speroni degli impegni necessari per una giusta transizione in materia di energia e clima; Andrea Bonicatti di innovazione e buone pratiche in materia di lavoro ed economia circolare; Lorenzo Pompi di infrastrutture e città sostenibili; Ottavia Ortolani e Ivan Manzo di cooperazione internazionale e diritti umani. Infine, l’articolo di Cecilia Menichella affronta il tema trasversale della cultura, dall’analisi dei modelli alle proposte artistiche.
https://festivalsvilupposostenibile.it/2019

Launch of June 28°, 2019
The results of the third Festival of sustainable development.
Over a thousand events throughout the national territory characterized the third Festival promoted by ASviS - Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile. From this great mobilization numerous proposals have emerged on all the themes of Agenda 2030. Here is a summary.
The third edition of the Sustainable Development Festival took place from May 21st to June 6th. The ASviS, its members, universities, schools and numerous cities have participated in the initiative, with the support of companies and institutions, giving rise to 1061 events in all Italian regions.
The editorial by Claudia Caputi and Flavia Belladonna outlines an overall picture of the results and recalls the three major conferences organized by the Alliance, on Europe, on the role of business and finance and on the political balance sheet of the event. A series of articles describes the results for Objective of the Agenda 2030: Eleonora Angeloni talks about poverty and inequalities; Lucilla Persichetti of food and sustainable agriculture; Maria Flavia Cascelli of how to guarantee health for all and for all ages; Giulia D’Agata of sustainable development education and young people; Alice Rinalduzzi on the role of businesses, institutions and civil society to pursue gender equality; Ivan Beef water and marine and terrestrial environment; Donato Speroni of the commitments necessary for a just transition in terms of energy and climate; Andrea Bonicatti of innovation and good practices in matters of work and circular economy; Lorenzo Pompi of sustainable infrastructures and cities; Ottavia Ortolani and Ivan Manzo of international cooperation and human rights. Finally, Cecilia Menichella's article deals with the transversal theme of culture, from the analysis of models to artistic proposals.
https://festivalsvilupposostenibile.it/2019

Lancio del 28 maggio 2019
Le imprese e la finanza al Governo: acceleriamo la transizione allo sviluppo sostenibile
Mentre il 72% degli italiani si aspetta dalle imprese un impegno forte per raggiungere gli Obiettivi dell’Agenda 2030, per la prima volta le principali organizzazioni imprenditoriali, tutte appartenenti all’ASviS, indicano al Governo le azioni urgenti per portare l’Italia su un sentiero di sviluppo sostenibile.
Le imprese e il mondo della finanza chiedono al Governo di accelerare la transizione dell’Italia alla sostenibilità e di aprire un tavolo di lavoro su questo tema presso la Presidenza del Consiglio. Per la prima volta, le dieci associazioni imprenditoriali più rappresentative, tutte aderenti all’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), indicano in un documento congiunto le linee di azione necessarie per accelerare il passo verso gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, firmata dai 193 Paesi dell’ONU nel settembre 2015. Il documento, presentato durante la Conferenza dell’ASviS “Le imprese e la finanza per lo sviluppo sostenibile. Opportunità da cogliere e ostacoli da rimuovere”, svoltasi oggi a Milano nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile (21 maggio-6 giugno), indicagli interventi necessari per creare un contesto idoneo allo sviluppo sostenibile, per accelerare il decoupling tra crescita economica e pressione ambientale, per affrontare la dimensione sociale della transizione ecologica del sistema produttivo, per favorire lo sviluppo dei territori e la loro resilienza e per promuovere un modello economico orientato allo sviluppo sostenibile. Inoltre, le associazioni rinnovano gli impegni assunti con la sottoscrizione, nel 2017, del “Patto di Milano”
http://asvis.it/public/asvis/files/Patto_Milano_2019.pdf

Launch of May 28th, 2019
Businesses and finance to the Government: we accelerate the transition to sustainable development.
While 72% of Italians expect companies to make a strong commitment to achieve the 2030 Agenda Goals, for the first time the main business organizations, all belonging to the ASviS, indicate to the Government urgent actions to bring Italy on a sustainable development path.
Businesses and the financial world are asking the Government to accelerate Italy's transition to sustainability and to open a working group on this topic at the Presidency of the Council. For the first time, the ten most representative business associations, all members of the Italian Alliance for Sustainable Development (ASviS), indicate in a joint document the lines of action necessary to accelerate the step towards the Sustainable Development Goals of the 'Agenda 2030, signed by the 193 countries of the UN in September 2015. The document, presented during the ASviS Conference “Businesses and finance for sustainable development. Opportunities to be seized and obstacles to be removed ", held today in Milan as part of the Sustainable Development Festival (May 21-June 6), indicate the necessary actions to create a suitable environment for sustainable development, to accelerate the decoupling between economic growth and pressure environmental, to face the social dimension of the ecological transition of the productive system, to favor the development of the territories and their resilience and to promote an economic model oriented to sustainable development. Furthermore, the associations renew their commitments with the signing, in 2017, of the "Pact of Milan“.
http://asvis.it/public/asvis/files/Patto_Milano_2019.pdf

Lancio del 16 maggio 2019
Progetto Knowledge Exchange Program.
L’ENEA in collaborazione con CNA, Confapi, Confartigianato, Confindustria e Unioncamere, ha presentato un progetto che mette a disposizione delle imprese e delle loro associazioni un team di 15 ‘ambasciatori dell’innovazione’ specializzati nel trasferimento tecnologico. Inoltre c’è un fondo da 2,5 milioni di euro per lo sviluppo di progetti congiunti e il portale dedicato www.kep.enea.it, con una selezione di tecnologie e servizi avanzati per l’innovazione tecnologica.

English text under construction

Lancio del 16 maggio 2019
Exco 2019 – Fiera di Roma
Sistemi Formativi Confindustria in partnership con Luiss Business School, 4.Manager (Associazione di Federmanager e Confindustria) e con il supporto di Enel hanno organizzato un Concorso per raccogliere le migliori pratiche nell'ambito della sostenibilità e dell'economia circolare. In occasione del workshop “Management e imprese alla sfida dell'economia circolare” sono stati premiati: Feralpi (categoria Grandi imprese manifatturiere); Regenesi (Pmi manifatturiere); Ifco Systems (Grandi imprese di servizi); Neorurale (Pmi di servizi); Hera (Grandi imprese di servizi ecologici); Dismeco (Pmi di servizi ecologici); Gruppo Novamont (Premio speciale “Competenze per la sostenibilità”).

English text under construction

Lancio del 25 aprile 2019
Giornata Mondiale per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro. 28 aprile 2019.
La sicurezza e la salute sul lavoro è ancora un problema, anche nella manutenzione. Ogni giorno 7500 lavoratori muoiono a causa di incidenti legati al lavoro o in un ambiente di lavoro malsano. La Giornata Mondiale per la Sicurezza e la Salute sul Lavoro è una campagna internazionale annuale in collaborazione con l'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) fin dal 2003,  per promuovere un lavoro sicuro, salutare e dignitoso. HSE Life (Health Safety Environnement) è la prima piattaforma di comunicazione multimediale di Salute, Sicurezza e Ambiente, disponibile per tutti i professionisti che lavorano nel settore dell'energia. HSE Life NL (https://hselifenl.com/en/support-contact/hse-life/) è una collaborazione unica tra gli operatori Oil e Gas, attivi nei Paesi Bassi. È unica perché attraverso la cooperazione si sta realizzando un'armonizzazione delle norme e dei regolamenti in materia di salute, sicurezza e ambiente. HSElife NL garantisce un modo sicuro di lavorare per l'uomo in officina, tenendo conto della salute e dell'ambiente. Obiettivo: zero incidenti. Sul sito di HSELife è disponibile un video di supporto alla campagna.
http://hselife.tv/world-day-for-safety-and-health-at-work-2019/

English text under construction

Lancio del 19 aprile 2019
Workshop Manutenzione nell’industria 4.0: quale vision per il futuro?
L’Osservatorio TeSeM – Tecnologie e Servizi per la Manutenzione organizza per lunedì 13 maggio 2019 dalle ore 14.00 presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano, al Campus Bovisa di via Lambruschini a Milano, un workshop con l’obiettivo di discutere la trasformazione delle pratiche di manutenzione industriale, nei processi, ruoli e organizzazione, come effetto dell’introduzione delle tecnologie dell’Industria 4.0. Partecipazione previa registrazione e successiva conferma.
www.tesem.net/

English text under construction

Lancio del 17 aprile 2019
MaintenanceStories
Si svolgerà a Padova, il 6 giugno 2019, la giornata MaintenanceStories – Fatti di Manutenzione, organizzata da A.I.MAN., Associazione Italiana di Manutenzione, e TIMGlobal Media, con i patrocini di Confindustria Veneto e AIM – Associazione Italiana di Metallurgia, presso lo Spazio Eventi di Padova Fiere, con visita finale allo Stabilimento di Acciaierie Venete. Relatori del convegno: Saverio Albanese, Industrial Direction/Maintenance & Technical Materials Management Senior Manager, ENI Versalis e Presidente A.I.MAN.; Alice De Conti, Safety, Environment & Real Estate Manager, Uniflair; Rinaldo Monforte, Direttore di Stabilimento, Gruppo Sapio; Benoît Lepointe, Head of Maintenance Department France & Export, ALSTEF Automation; Nicolò Ruiu, Responsabile di Manutenzione, Metelli; Alberto Basso, Metodi di Manutenzione, Michelin; Giorgio Zuccaro, Direttore Industriale, Acciaierie Venete; Vincenzo Checola, Maintenance Manager, Sorgenia; Marco Di Rienzo, MRO Technical Support Engineer, Verzolla. Chairman della giornata sarà Rosario De Marchi, Direttore Operations Stabilimenti Italia, Acqua Minerale San Benedetto.
www.aiman.com/news/maintenancestories-6-giugno-2019-acciaierie-venete

English text under construction

Lancio del 3 aprile 2019
La cultura di gestione degli asset e della manutenzione in Italia.
Il Convegno, organizzato da MeGMI - Master executive in Gestione degli Asset Industriali e della Manutenzione, si svolgerà mercoledì 29 maggio 2019 dalle ore 16.00 presso ABB, Via Pescaria 5, 24123 Bergamo. Al termine si terrà la Cerimonia di conferimento dei Diplomi della XII e XIII edizione, assegnati a: Matteo Baldini, Mainsim; Fabio De Simoni, GlaxoSmithKline; Marco Donzelli, Rete Ferroviaria Italiana; Paolo Fulvi, CPL Concordia; Enrico Ghisetti, Steris; Francesco Liga, SIAD; Luca Perico, TenarisDalmine; Roberto Rossi, Lennox; Rosalia Sciortino, Innovagroup; Luca Carpinelli, A2A; Pierfrancesco Cervo, I-care; Marco Di Bella, MDB; Alessia Frison, Brembo; Corrado Giannone, Haier Europe; Luca Girelli, I-care; Marco Leali, TenarisDalmine; Alessandro Leo, Exide Technologies; Gabriele Lonzi, Cogne Acciai Speciali; Stefano Masci, Vidrala Italia; Alessandro Monti, Salumeria Fratelli Beretta; Alberto Olivieri, Rete Ferroviaria Italiana; Mattia Rossi, Effebiquattro; Sergio Tassi, TenarisDalmine. 
http://sdm.unibg.it/megmi

Launch of April 3rd, 2019
The culture of asset management and maintenance in Italy.
The Conference, organized by MeGMI - Executive Master in Management of Industrial and Maintenance Assets, will take place on Wednesday 29 May 2019 from 4.00 pm at ABB, Via Pescaria 5, 24123 Bergamo. At the end there will be the Award Ceremony of the XII and XIII editions, assigned to: Matteo Baldini, Mainsim; Fabio De Simoni, GlaxoSmithKline; Marco Donzelli, Italian Railway Network; Paolo Fulvi, CPL Concordia; Enrico Ghisetti, Steris; Francesco Liga, SIAD; Luca Perico, TenarisDalmine; Roberto Rossi, Lennox; Rosalia Sciortino, Innovagroup; Luca Carpinelli, A2A; Pierfrancesco Cervo, I-care; Marco Di Bella, MDB; Alessia Frison, Brembo; Corrado Giannone, Haier Europe; Luca Girelli, I-care; Marco Leali, TenarisDalmine; Alessandro Leo, Exide Technologies; Gabriele Lonzi, Cogne Acciai Speciali; Stefano Masci, Vidrala Italia; Alessandro Monti, Salumeria Fratelli Beretta; Alberto Olivieri, Italian Railway Network; Mattia Rossi, Effebiquattro; Sergio Tassi, TenarisDalmine.

http://sdm.unibg.it/megmi

Lancio del 2 aprile 2019
Come portare la Scienza in Parlamento
Un gruppo di giovani ricercatori e giornalisti scientifici ha lanciato oggi #ScienzaInParlamento - La Scienza al servizio della Democrazia, per chiedere la costituzione di un ufficio di consulenza scientifica a supporto dell'attività legislativa del nostro Paese. L'iniziativa è già stata sottoscritta da personalità di peso del mondo della ricerca che condividono l'importanza di mettere a disposizione dei deputati e dei senatori le migliori conoscenze esistenti su alcuni temi di natura scientifica e tecnologica che sono fondamentali per il futuro del nostro Paese e dell'Europa. La proposta è quella di costituire una struttura che faccia da intermediaria tra gli esperti e i parlamentari, rimanendo dunque indipendente e traducendo il linguaggio, spesso troppo tecnico, della scienza. Soprattutto, deve essere in grado di restituire la complessità di alcune questioni per permettere ai nostri rappresentanti di prendere decisioni informate ed equilibrate. L'ufficio avrebbe come missione anche quella di produrre dei documenti di sintesi sul futuro di alcune tecnologie che promettono di cambiare la società in maniera dirompente.
www.scienzainrete.it/articolo/parte-lappello-scienza-parlamento/chiara-sabelli/2019-04-02

English text under construction

Lancio del 1 aprile 2019
Olimpiadi di Robotica per l’Ambiente
La Scuola di Robotica di Genova è un’associazione no profit fondata nel 2000 da un gruppo di robotici e studiosi di scienze umane. Il principale obiettivo è la promozione della cultura mediante attività di istruzione, formazione, educazione e divulgazione delle arti e delle scienze coinvolte nel processo di sviluppo della robotica. La Scuola ha organizzato queste Olimpiadi in collaborazione con il MIUR. In gara il futuro della robotica a salvaguardia dell’ambiente, visto dai ragazzi che hanno realizzato progetti di grande interesse. Presentati 30 progetti e circa 300 studenti. In gara, per esempio, un robot dalla forma di albero, che riconosce gli animali, dai cinghiali ai topi e li allontana emettendo ultrasuoni, ma ci anche robot giardinieri, che possono potare gli alberi, o droni in grado di rilevare l’inquinamento, o intervenire in caso di incidenti gravi nella ricerca persone, e, ancora, rover acquatici che usano bottigliette di plastica per galleggiare e pannelli solari per alimentarsi. I tre progetti che si sono aggiudicati il primo premio sono stati: ‘Hydrocarbot’ dell’Istituto d’Istruzione Superiore ‘Fortunio Liceti’ di Rapallo, ‘HeartQuake’ dell’Istituto d’Istruzione Superiore ‘Galileo Galilei’ di Crema e ‘Giorgi’ dell’Istituto Tecnico Tecnologico ‘Giovanni Giorgi’ di Brindisi.
www.innovationpost.it/2019/04/01/la-robotica-dei-ragazzi-a-salvaguardia-dellambiente/

English text under construction

Lancio del 28 marzo 2019
EuroMaintenance 2021 al via!
Avviati i lavori di preparazione della fiera più importante per la manutenzione industriale del Benelux e la più grande conferenza di manutenzione in Europa. E’ un'iniziativa della Dutch Maintenance Society (NVDO) che sarà ospitata a marzo 2021 nel Rotterdam Ahoy Convention Center. Maintenance NEXT e Euromaintenance accoglieranno insieme migliaia di professionisti della manutenzione di tutto il mondo che visiteranno la fiera. Sono previste conferenze, workshop, dimostrazioni e visite aziendali nell'area di Rotterdam.
www.maintenancenext.nl/over-maintenance-next/euromaintenance

English text under construction

Lancio del 26 marzo 2019
Calendario 2019 attività A.I.MAN. – Associazione Italiana Manutenzione:
17° MaintenanceStories – Fatti di Manutenzione – 6 Giugno 2019 - Padova Fiere, Spazio Eventi
La giornata di riferimento in ambito Manutenzione sul territorio Nazionale torna in Veneto dopo 14 anni. In un contesto esclusivo, come quello dello Spazio Eventi di Padova Fiere, gli ospiti End User avranno modo di ascoltare e condividere casi di successo in ambito Manutenzione provenienti da diversi settori industriali. Al termine dei lavori un numero predefinito di ospiti avrà modo di recarsi presso lo stabilimento di Acciaierie Venete dove sarà possibile visitare il nuovo laminatoio SBQ.  L’impianto è progettato con un sistema di automazione 4.0 che prevede il controllo totale del processo di produzione partendo dall’acciaio liquido fino al prodotto finito.
SIMa - Summit Italiano per la Manutenzione - 2a Edizione - Ottobre 2019
Si rinnova l’appuntamento con SIMa, Summit Italiano per la Manutenzione: a due anni di distanza dalla prima edizione, ecco un format completamente nuovo della due giorni. Il primo sarà dedicato al XXVIII Congresso Nazionale A.I.MAN., mentre il successivo ospiterà il 3° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0. Il XXVIII Congresso Nazionale A.I.MAN. si concentrerà sul ruolo che ha la manutenzione negli ambiti economici, politici e sociali e sarà il momento clou dei festeggiamenti dell’Anniversario. Dopo il successo delle prime edizioni, il secondo giorno vivrà il Convegno dell’Osservatorio Italiano Manutenzione 4.0. Use Case di primaria importanza verranno illustrati dai Partner dell’Osservatorio e gli ospiti avranno anche l’opportunità di conoscere i risultati delle attività 2019 A.I.MAN. tra cui la diffusione in esclusiva della survey “Asset Integrity Management”, prodotta dall’Associazione in sinergia con TIMGlobal Media, storico Editorial & Media Partner di A.I.MAN.
Workshop Osservatorio Italiano Manutenzione 4.0 – Dicembre 2019 - Milano
Tra le attività dell’Osservatorio Italiano Manutenzione 4.0, la terza edizione del  Workshop che vivrà nel mese di Dicembre rappresenta un contesto riservato e con platea selezionata. Giornata completamente dedicata alla Manutenzione 4.0 e ai Partner Diamond Stakeholder dell’Osservatorio: il contesto giusto per condividere, insieme agli ospiti End User, tutti gli sviluppi della Manutenzione Digitale sempre in ottica di gestione degli Asset.
www.aiman.com/osservatorio-4-0/calendario-2019

English text under construction

Lancio del 25 marzo 2019
Conferenza Internazionale sulla manutenzione
La 25° Conferenza Internazionale sulla Manutenzione è organizzata da HDO – Croatian Maintenance Society, a Dubrovnik dal 22 al 24 maggio 2019. Titolo: "Lo sviluppo è manutenzione". Sono attesi più di 200 partecipanti con relatori provenienti dai Paesi del Mediterraneo, dall’Europa e dagli Stati Uniti. Lo scopo della Conferenza è lo scambio di conoscenze ed esperienze tra esperti, scienziati e uomini d’affari direttamente o indirettamente legati alla manutenzione e alla gestione patrimoniale.
www.hdo.hr/odrzavanje2019.html

English text under construction

Lancio del 15 marzo 2019
Sciopero clima: in Italia 182 piazze da nord a sud
Migliaia di studenti scendono in piazza oggi in 150 Paesi, comprese numerose città italiane, per lo "Strike4Climate", manifestazione che sostiene la battaglia in difesa del clima dell'attivista 16enne svedese Greta Thunberg. La giovane, in un contributo su Faz online, lancia un appello agli adulti: 'Non vogliamo le vostre speranze, vogliamo che vi uniate a noi. Questo sciopero viene fatto oggi perché i politici ci hanno abbandonato. Conoscono la verità sul cambiamento climatico e ciononostante hanno ceduto il nostro futuro agli approfittatori, il cui desiderio di denaro veloce minaccia la nostra esistenza'. il presidente della Repubblica Sergio Mattarella: 'I giovani chiedono azione'. Il presidente del Parlamento Europeo, Tajani: 'Ragazzi siamo con voi'.
www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2019/03/15/sciopero-clima-in-italia-182-piazze-da-nord-a-sud_9a78a6d2-429e-4c37-8da1-215757b771ae.html

English text under construction

Lancio del 11 marzo 2019
SAP Maintenance Innovation Day
Giovedì 28 Marzo 2019, a Vimercate, SAP Digital Business Services organizza, con la partecipazione di A.I.MAN. (Associazione Italiana Manutenzione), il SAP Maintenance Innovation Day, un’occasione unica di confronto con idee originali, di condivisione di esperienze reali, e di relazione diretta con le aziende che insieme a noi stanno comprendendo il significato e l’impatto aziendale della “manutenzione intelligente”. Sensori sempre più sofisticati, reti di collegamento sempre più accessibili, patrimoni dati sempre più ricchi di significato, algoritmi di intelligenza artificiale sempre più performanti. La combinazione di questi ingredienti tecnologici riesce ad abilitare l’impresa intelligente che in ambito manutentivo si pone l’obiettivo di conservare l’asset integrity nel tempo. La sfida non è solo tecnologica. Si tratta infatti di trasformare in logica digitale anche i processi aziendali e le competenze delle risorse umane.
https://events.sap.com/it/sap-dbs-italy-maint-day-2019/it/home

English text under construction

Lancio del 9 marzo 2019
XXXI. Conferenza internazionale sulla manutenzione. ‘Maintenance in the grip of time and knowledge’. 
L’evento si si svolgerà  il 15-16 aprile 2019 a Veszprém in Ungheria. L'obiettivo della conferenza è quello di esaminare i risultati e l'esperienza nazionali e internazionali della gestione della manutenzione, aiutare a implementare i risultati della ricerca, facilitare la rete professionale dei partecipanti, dimostrare e visualizzare la manutenzione a supporto di nuovi software e risorse, presentare la manutenzione come un processo di creazione di valore, introduzione di best practice, benchmarking.
http://nkk.gtk.uni-pannon.hu/2019/index.html

English text under construction

Lancio del 1 marzo 2019
Forum Giovani Scienziati
La Fondazione Salvetti con la Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche di Milano prepara per il 16-17-18 marzo l’incontro del Forum Giovani Scienziati e la Premiazione della 31° edizione del Concorso ‘I giovani e le scienze’, promosso dalla Commissione Europea.
Questa edizione propone in particolare due eventi per domenica 17 marzo:
- dalle 14.30 alle 16.30: incontro con l’astronauta Paolo Nespoli ‘Nello Spazio per la Terra’. Durante l’incontro Paolo Nespoli spiegherà i più significativi esperimenti realizzati durante le sue tre missioni spaziali, evidenziando il loro impatto sulla scienza e sulla tecnologia a favore dell’umanità.
- dalle 16.30 alle 18.15: workshop ‘Arte e scienze’ con la partecipazione di Roxana Alvarado e André Bussuroy. Il workshop, che fa parte e si avvale del contributo del programma “Rimembranze” della Commissione Europea, si propone di far collaborare artisti e scienziati ispirandosi ai progetti scientifici del periodo in cui operano.
La cerimonia di premiazione del Concorso 2019 ‘I giovani e le scienze’ si svolgerà lunedì 18 marzo dalle 11 alle 13 in Sede Fast: Centro Congressi, Piazzale R. Morandi, 2 – 20121 Milano. Per ulteriori informazioni: www.fast.mi.it .

Gli eventi sono prevalentemente rivolti ai finalisti de ‘I giovani e le scienze 2019’ e al Forum Giovani Scienziati. Può partecipare anche il pubblico, previa registrazione obbligatoria al link: www.fast.mi.it. Posti limitati!

English text under construction

Lancio del 26 febbraio 2019
L'Unione Europea investe oltre 10 miliardi nelle tecnologie pulite e innovative per un'Europa a impatto climatico zero.
La Commissione europea ha annunciato un programma di investimenti di oltre 10 miliardi di euro nelle tecnologie a bassa emissione di CO2 in diversi settori per rafforzarne la competitività su scala mondiale. Un'azione innovativa per il clima comporta numerosi vantaggi per la salute e la prosperità degli europei, con un impatto immediato e tangibile sulla vita delle persone: dalla creazione di posti di lavoro verdi a livello locale, alla crescita, a case efficienti dal punto di vista energetico con un risparmio per le famiglie, all'aria pulita, a sistemi di trasporto pubblico urbani efficienti, alla sicurezza degli approvvigionamenti di energia e di altre risorse.

English text under construction

Lancio del 24 febbraio 2019
Hannover Messe
Dall’1 al 5 aprile 2019 la Hannover Messe sarà dedicata all’industria del futuro, l’interconnessione digitale tra uomo e macchina nell’era dell’intelligenza artificiale. In fiera ci saranno16 padiglioni dedicati ad automazione, meccatronica e digital factory  e oltre 100 esempi di applicazioni concrete di machine learning. In fiera saranno presenti 6.500 aziende espositrici provenienti da 73 Paesi.

English text under construction

Lancio del 2 febbraio 2019
Assiot e Assofluid ufficializzano l’unione: nasce Federtec
Federtec rappresenterà l’intera filiera dell’industria Italiana della Componentistica e delle Tecnologie Meccatroniche per la Potenza Fluida, la Trasmissione di Potenza, il Controllo e l’Automazione Intelligente dei Prodotti e dei Processi Industriali, aprendosi al dialogo e alla collaborazione con le istituzioni, con il mondo accademico e con tutti i soggetti che concorrono a comporre la filiera allargata. Per questa fase di transizione, fino alla ratifica ufficiale della costituzione della Federazione, è stato nominato presidente Federtec Marco Bocciolone, Direttore del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano.

English text under construction

Lancio del 16 gennaio 2019
MeditMaint 2019 - MAINTENANCE 2019
25th HDO International and Mediterranean Conference on Maintenance, 22-24 maggio 2019, Dubrovnik, Hotel Croatia Cavtat. Sono attesi più di 200 partecipanti, manager, speakers e docenti provenienti da Paesi del Mediterraneo, Europa e Stati Uniti, in particolare leader e responsabili della manutenzione, nonché professionisti e esperti di gestione. In un'atmosfera costruttiva e soprattutto rilassata e mediterranea di counseling nella splendida Cavtat, sarà l’occasione per acquisire nuove esperienze e conoscenze, amici e partner.
www.hdo.hr/maintenance2019/information.html

English text under construction

Lancio del 11 gennaio 2019
MADE, il Competence Center guidato dal Politecnico di Milano
E’ un hub di incontro unico per le tecnologie digitali applicate al manifatturiero. Le imprese ne saranno il motore. Ci saranno 14 isole dimostrative sulle principali tecnologie abilitanti, dalla progettazione 3D ai cobot, dai big data alla cyber security, dall’efficienza energetica alle interfacce uomo macchina. Oltre all’orientamento il Competence Center farà formazione nella modalità concreta della teaching factory, rivolta a chi cioè lavora in impresa e deve sviluppare le proprie competenze. Il Competence Center sarà operativo da settembre e avrà sede nel Campus Bovisa – Durando del Politecnico di Milano.
www.polimi.it/dettaglio-apertura/article/10/nasce-il-competence-center-made-6289/

English text under construction

Lancio del 1 gennaio 2019
I Giovani e le Scienze 2019
Selezione per il 31° Concorso dell’Unione Europea dei giovani scienziati e per i più prestigiosi eventi internazionali degli studenti eccellenti. 16-18 marzo 2019, Milano, Sede FAST.
I giovani e le scienze promuove e valorizza le competenze e le potenzialità scientifiche e tecnologiche dei ragazzi d’Italia, offrendo loro le più significative opportunità per confrontarsi, crescere e realizzarsi nella scienza e nelle sue applicazioni. Gli obiettivi fondamentali dell’iniziativa sono: avvicinare i giovani alla scienza e alla ricerca, individuare e incoraggiare i più meritevoli e promettenti e stimolare lo spirito dell’innovazione e della collaborazione tra gli studenti.
www.fast.mi.it/gs2019/gs2019.htm

English text under construction

Lancio del 29 novembre 2018
Milano Digital Week 2019: Intelligenza Urbana
Per la sua seconda edizione, dal 13 al 17 marzo 2019, Milano Digital Week pone l’attenzione sulla moltitudine di tecnologie e applicazioni che trasformano la città, il lavoro e le relazioni umane impattando sul welfare e i servizi, sulla vita pubblica e privata dei cittadini. Dall’intelligenza artificiale alle Smart Communities, saranno messi in evidenza i progetti digitali che provengono da tutti gli attori della città.
www.milanodigitalweek.com/

English text under construction

Lancio del 10 novembre 2018
Connext. Vision, Business, Networking
Confindustria, in collaborazione con Assolombarda, organizzerà il 7-8 febbraio 2019 il primo evento Nazionale di partenariato industriale, che si terrà a Milano. Sarà un momento di costruzione collettiva di valore, per mettere in connessione e offrire alle imprese visione e occasioni di crescita attraverso il networking e il business. L’evento avrà due dimensioni: una espositiva, al Mico, e una digitale grazie al Marketplace appositamente realizzato che consentirà di interagire con le imprese presenti, creare le agende B2B, programmare workshop, seminari, incontri.
https://connext.confindustria.it/

English text under construction

25 marzo 2018
FORUM GIOVANI SCIENZIATI – FONDAZIONE SALVETTI
PREMIATI 'I GIOVANI E LE SCIENZE'
"I Giovani e le Scienze", la selezione per il concorso EUCYS dell’Unione europea, nel 2018 ha raggiunto il traguardo della 30° edizione. L’appuntamento è stato celebrato con la costituzione del Forum Giovani Scienziati, grazie al sostegno e alla collaborazione della Fondazione Salvetti.
Il Forum è il luogo di incontro tra i finalisti premiati delle varie edizioni, interessati a rimanere in contatto con quanti hanno condiviso il medesimo percorso anche se in anni diversi. Il Forum è la rete per lo scambio di informazioni e messa in comune delle esperienze tra quanti sono stati protagonisti nelle varie esposizioni organizzate dalla Fast a Milano, concorrendo e/o condividendo i premi assegnati.
Concretamente il Forum promuove l’incontro annuale tra i partecipanti durante lo svolgimento del Concorso ‘I Giovani e le Scienze’ e in altre occasioni, proponendo momenti conviviali ed eventi su tematiche di attualità riguardanti la scienza e la tecnologia, oltre a incontri con dirigenti industriali, professori, ricercatori, giornalisti scientifici.
Il coordinamento delle attività e del sito è affidato a un Comitato di gestione indicato da FAST e Fondazione Salvetti. L’adesione al Forum è gratuita.
Il Forum ha sede presso la FAST (Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche), Piazzale R. Morandi 2 - 20121 Milano - tel. +39.02.77790308  www.fast.mi.it
www.fast.mi.it/gs_forum/forum_gs.htm

English text under construction